Puzza di fumo? Ecco come eliminarla da casa facilmente

Puzza di fumo? Ecco come eliminarla da casa facilmente: i metodi per non far rimanere più l’odore nell’abitazione.

Come ben sappiamo, sono tantissime le persone che fumano e, oltre ad essere dannose per la salute, sigarette e simili lasciano un odore piuttosto sgradevole nell’ambiente circostante.

puzza fumo come eliminarla
I modi per eliminare la puzza di fumo (foto: Pixabay).

Se qualcuno fuma in casa poi, l’odore arriva a depositarsi su pareti, soffitto, mobili e tappezzeria, ‘restando’ nell’appartamento;  come fare quindi per eliminare la puzza di fumo? Ecco i trucchi per farlo in maniera pratica e veloce.

Puzza di fumo? Ecco come eliminarla da casa facilmente

La puzza del fumo in casa, oltre a risultare fastidio, può dare un senso (specie ai nostri ospiti) di sporcizia, oltre a sovrastare gli odori ‘buoni’ presenti nell’appartamento.

Esistono però diversi metodi per rimuovere questo forte odore dal proprio appartamento (magari in una casa appena comprata o presa in affitto) in modo tale da non doverla più sopportare.

Il primo riguarda l’utilizzo dell’aceto: come sappiamo, questo prodotto naturale è utile per la pulizia in generale e ci viene in aiuto anche per rimuovere gli odori nel nostro ambiente. Basterà dunque mischiare ad un quarto di bicchiere d aceto bianco dell’acqua calda e mettere poi in un contenitore in alto nella nostra casa, lasciandolo per circa 3 giorni.

Stessa operazione la possiamo fare con i fondi di caffè; anche questi, posizionati in un contenitore in alto da tenere per circa una settimana, sono utilissimi per neutralizzare gli odori.

puzza fumo come eliminarla
I fondi del caffè aiutano a rimuovere i cattivi odori (foto: Pixabay).

L’altro elemento che può essere nostro alleato contro la puzza di fumo è la sabbia, molto spesso utilizzata nei posaceneri degli ambienti all’aperto, pubblici o delle attività commerciali; la sabbia evita infatti che il fumo (specie dei mozziconi) si diffonda.

In generale comunque, per evitare il proliferarsi di cattivi odori è importante pulire costantemente l’appartamento, anche mobili e tessuti, lasciando spesso arieggiare; anche pulendo i posaceneri che sono presenti in casa potremo contenere il diffondersi dell’odore del fumo, lasciando il ‘campo’ a profumi magari scelti da noi per i vari ambienti della casa.