Uomini e Donne: gli over non hanno limiti

Uomini e Donne, gli over non hanno limiti: animi davvero accesissimi in studio, con un colpo di scena anche per Luca Salatino.

L’ultimo mese del dating show di Maria De Filippi sta facendo sempre di più accendere gli animi al trono over, ma non solo. Nella recente puntata, abbiamo assistito a tantissime polemiche, alcune delle quali riguardano anche Luca Salatino ed una sua corteggiatrice.

uomini e donne over
Tante polemiche tra gli over e non solo.

Grandi protagonisti come sempre, in tutto questo, Gianni e Tina, ma gli over sono apparsi davvero senza limiti; ecco cosa è successo in studio, davvero da non credere.

Uomini e Donne, gli over non hanno limiti: cosa è successo

La recente puntata del dating show si è aperta con la discussione fra Luca Salatino e la sua corteggiatrice, Aurora, che nonostante la bellissima esterna ha avuto da ridire al tronista. In molti hanno criticato l’atteggiamento di Aurora, da Soraia (sua diretta rivale) a Tina Cipollari, che ha dato della falsa alla corteggiatrice.

Dopo aver discusso con Luca, Aurora ha abbandonato lo studio e non è chiaro se tornerà o meno; gli animi sono stati accesissimi, ma non si sono placati col cambio di focus sugli over.

A centro studio arriva Biagio, che ha avuto alcune uscite con Catia, non andate però benissimo; la dama si è lamentata del cavaliere, dicendo come voglia apparire in un modo ma poi non mantiene le promesse. Nello specifico, Catia si è anche lamentata del posto in cui l’ha portata a mangiare Biagio, che le aveva precedentemente promesso il sushi.

Tina ironizza dando del “tirchio” a Biagio, mentre Gianni invece lo difende a sorpresa: per l’opinionista il discorso di Catia è davvero poco carino e troppo focalizzato sul materiale.

uomini e donne over
Scintille tra Biagio e Catia, ma non solo.

Dopo che i due chiudono la frequentazione e tornano al loro posto, interviene Pinuccia; la dama critica gli uomini del parterre e chiede rispetto per le donne, attaccando direttamente Bruno.

Il cavaliere, ‘punzecchiato’ dalla dama di Vigevano, risponde a Pinuccia dicendo che è stata poco carina a togliersi la dentiera più volte mentre erano a cena; per quest’esternazione Bruno viene criticato da Gianni ed Alessandro, ma anche dalla stessa Maria.