Gambe toniche e snelle? Ecco gli esercizi perfetti

Gambe toniche e snelle? Ecco gli esercizi perfetti: alcuni consigli per tenersi in forma anche in vista dell’arrivo dell’estate.

In vista dell’arrivo dell’estate, in molti stanno già pensando alla prova costume; anche se si ha poco tempo a disposizione, ci sono alcuni pratici esercizi che possono aiutarci a tenere in forma.

gambe toniche snelle
Alcuni esercizi per tenere allenate le gambe (foto: Pixabay).

Ad esempio, conoscevi questi esercizi per avere delle gambe toniche e snelle? Eccoli, da fare anche in casa e non solo per soltanto qualche minuto al giorno per allenarsi.

Gambe toniche e snelle? Ecco gli esercizi perfetti

L’attività fisica, ovviamente, non è utile solamente per avere un corpo asciutto e magari allenato, ma anche per tenersi in forma ed in salute; per questo è importante muoversi, e soprattutto se si vuole avere un corpo allenato bisogna guardare anche alle gambe, non soltanto a braccia e glutei.

Per tenerle in allenamento, possiamo optare per un classico esercizio come lo squat, rafforzando la funzione per le gambe accostandolo ad un altro movimento; quando si sta per risalire, possiamo portare in alto un ginocchio ripetendo il movimento per circa 40 secondi, per poi passare all’altro ginocchio, dopo un po’ di riposo.

Questo esercizio può essere svolto tranquillamente a casa o ad un parco, così come gli affondi; partendo con la schiena dritta e le gambe aperte, portiamo una gamba dietra e facciamo l’affondo, combinandolo poi col movimento del ginocchio in alto visto prima.

gambe toniche snelle
Esercizi per le gambe da fare a casa e non solo in poco tempo (foto: Pixabay).

Anche qui, 40 secondi per gamba con un riposo di circa 20 secondi; col tempo possiamo piano piano aumentare il ritmo e sentirci più sciolti e allenati. Un altro tipo di affondo è quello laterale; con le gambe divaricate, pieghiamo fino a sederci con le mani unite al petto e i gomiti alti, spostando il peso prima su una gamba e poi sull’altra quando ci pieghiamo.

Gli esercizi possono anche essere combinati per un piccolo circuito, da fare piano piano e inizialmente con poche ripetizioni; per un corpo proporzionato e allenato, è bene non trascurare nessuna parte .