Caro Bollette: Svelato quanto potresti risparmiare con queste semplici azioni

Ecco delle tecniche per risparmiare sul caro bollette. I gesti da fare a casa per non far lievitare le nostre bollette.
Caro bollette
Caro bollette
(pixabay.com)
Bisogna fare molta attenzione a staccare i carica batterie quando non sono in uso, e soprattutto togliere lo stand by dai nostri elettrodomestici.

Purtroppo le bollette continuano ad aumentare, sia del gas che della luce. Ma le tecniche per non farle lievitare ci sono. Molti apparecchi che usiamo sempre nelle nostre case assorbono davvero tanta energia 

Cosa fare per evitare il caro bollette

Caro bollette
Caro bollette
(pixabay.com)

Bisogna prestare sempre molta attenzione agli elettrodomestici che sono in stand by come il televisore ad esempio. Per rendersi conto se si sono verificati degli aumenti in bolletta e se ci sono dei significativi aumenti bisogna controllare il contatore dopo aver spento tutti gli elettrodomestici (incluso il frigorifero) senza scollegarli dalla presa.

I vari dispositivi e i caricabatterie che siamo soliti collegare alla presa rappresentano in media tra il 10 e il 23% del consumo totale e arrivano fino a condizionare almeno un quarto della bolletta dell’elettricità.

Se ogni famiglia si rendesse conto che prestando attenzione ad alcuni elettrodomestici in stand by e quindi se ricordasse di spegnere questi dispositivi e scollegare i caricabatterie dei cellulari ci può essere un risparmio dai 20 e i 30 euro in bolletta.

La tecnica è quella di utilizzare una presa multipla a cui collegare i vari dispositivi. In questo modo semplicemente con il pulsante on-off possiamo spegnerli tutti.

Quindi quando siamo nelle nostre case dobbiamo sempre prestare attenzione a tutti quei dispositivi che sono collegati e rendiamoci conto se è necessario che lo siano sempre collegati. Prestare attenzione allo stand-by come quel famoso puntino rosso della televisione che resta perennemente fisso quando spegniamo l’elettrodomestico, ci procura proprio degli aumenti in bolletta.

Anche i caricabatteria dei cellulari o altri dispositivi che noi lasciamo, per praticità,  sempre alla presa senza scollegarli nemmeno dopo che abbiamo terminato di caricare il nostro cellulare, proprio questi gesti ci creano delle brutte sorprese perché risultano essere dei “vampiri” di energia elettrica e susseguente aumento delle bollette.

Facciamo sempre attenzione e il nostro conto in banca ne beneficerà.