Acne improvvisa: potrebbe dipendere da questo comune accessorio

0
25

La pelle del nostro viso è fondamentale per noi stessi ma anche per gli altri. Il nostro volto è come se fosse un biglietto da visita per presentarci. Dalla pelle del viso traspare tutto. Cosa accade quando compare un acne improvvisa.

acne
acne
(pixabay.com)

 

L’acne è una sorta d’infiammazione che compare sul nostro viso quando dei punti neri si trasformano, infiammati, in veri e propri brufoli e pustole. Questo fenomeno che colpisce l’estetica del volto, nasconde anche degli scompensi ormonali.

Recentemente, a causa del constante utilizzo della mascherina, questa acne improvvisa è in aumento. Quasi come se la pelle del volto non sopportasse il contatto con il materiale della mascherina.

 

L’acne improvvisa, quando la pelle reagisce a un qualcosa.

Mascherina e acne improvvisa
Mascherina e acne improvvisa
(pixabay.com)

 

L’acne improvvisa è in costante aumento proprio a casa del prolungato uso di un accessorio che oramai fa parte della nostra vita da un bel pò. Si tratta della mascherina protettiva che abbiamo utilizzato e continuiamo a farlo per proteggerci dal virus Covid-19.

Succede che all’interno della mascherina a contatto con la pelle del nostro volto si sviluppa un micro ambiente intriso di batteri che favoriscono l’acne. In particolare un batterio il Cutibacterium acnes, responsabile dell’acne.

Tutto ciò fa in modo che la proliferazione di questo batterio nello specifico causi proprio l’acne sul volto.

Ci sono dei rimedi molto importanti da praticare per evitare la formazione dell’acne improvvisa. Prima di tutto imparare a detergere e purificare a fondo la pelle del viso dopo l’utilizzo della mascherina proprio per evitare lo stallo dei batteri sul nostro volto responsabili della formazione di acne.

Oltre alle varie creme e prodotti, si consiglia di utilizzare un’acqua termale spray, perchè ricca di proprietà sia antiinfiammatorie che rinfrescanti, la si può utilizzare anche slla mascherina.

Altro consiglio quando si utilizza la mascherina ed evitare la formazione d’infiammazioni sul viso alla base dell’acne è quello di evitare di truccarsi, perché non aiuta a far respirare la pelle già faticosamente “intrappolata” all’interno della mascherina. Altro consiglio è anche quello di cambiare spesso la mascherina.

Come sempre se si nota un vero e proprio peggioramento dell’acne sul viso e non si riesce a rimediare ai danni che provoca allora è fortemente consigliabile di rivolgersi a un dermatologo che saprà dare i consigli giusti per curare l’acne improvvisa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui