Figli: ecco perchè dovresti sempre leggergli una storia

0
28

Fondamentale è leggere ogni sera un libro ai bambini o con i bambini. Una buona abitudine che non bisogna mai interrompere, nemmeno quando i piccoli crescono.

favole
favole
(pixabay.com)

Leggere dei libri ogni sera è una sana abitudine che fa molto bene ai bambini, bisogna scegliere storie adatte in base alla loro età, al loro livello cognitivo, storie che trasmettano messaggi positivi in modo semplice e chiaro.

Accade che i bambini vogliano leggere sempre la stessa storia. Un modo per loro d’immedesimarsi nelle avventure dei personaggi, trovare ottimi amici con i quali crescere. La ripetizione è utile ai bambini per imparare.

Perché è importante leggere i libri ai bambini ogni sera

Favole
Favole
(pixabay.com)

Quanti vantaggi ha la lettura delle storie serali per un bambino. Vediamo insieme quali sono.

Innanzitutto leggere delle storie ai bambini ogni sera è un modo per concludere al meglio la giornata e creare un legame speciale con il genitore.

Leggere libri aiuta a combattere le paure. I bambini cominciano a sviluppare la paura verso l’età dei 2 anni. Leggere una storia prima di addormentarsi li calmerà molto.

Per i bambini è importanti avere delle routine. Quindi leggere libri prima di addormentarsi crea la routine della buona notte con un bagno, un libro e il bacio, così si addormenteranno sereni.

Leggere libri con i bambini li fa sentire molto amati. Perché ascoltano la voce del genitore, lo sentono vicino, sanno che il genitore è sempre lì. Insomma la lettura dei libri li fa sentire amati e importanti.

Leggere i libri aiuta i bambini anche nella conoscenza. Imparano nuove parole e nuove lezioni, nuovi modi di comunicare anche attraverso le immagini. In questo modo migliorano il linguaggio, le abilità sociali, la gestione delle emozioni e immaginazione e creatività.

Leggere le storie aiuta i bambini a sviluppare le loro esperienze, comprendere anche le situazioni più complicate, semplicemente identificandosi con i personaggi e le loro avventure.

Quindi ogni genitore prima che il bambino vada a dormire deve ritagliarsi del tempo per leggere delle storie, un momento importante sia per il rapporto genitore-figlio che per il figlio stesso.

Un modo per sviluppare tante cose importanti che serviranno al bambino adesso e che in futuro serviranno a plasmarlo caratterialmente. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui