Diabete: i segnali che vengono dalla bocca sono un campanello importante

0
34

Vediamo insieme quali segnali ci può inviare il nostro corpo per quanto riguarda il diabete che non dobbiamo assolutamente sottovalutare.

Come sappiamo il corpo è una macchina perfetta e quando c’è un problema, quasi sempre ci avvisa in qualche modo, tutto sta a noi riconoscere come e cosa vuol dire, ma ricordiamoci sempre che se vediamo qualcosa di particolare, che non è mai accaduto di sentire sempre il nostro medico curante.

Diabete: i segnali che vengono dalla bocca sono un campanello importante
Diabete: i segnali che vengono dalla bocca sono un campanello importante (pixabay)

Oggi vi vogliamo parlare, però, di alcuni campanelli che possiamo avere in caso di diabete che avvengono all’interno della nostra bocca, vediamo quindi quali sono senza dilungarci in troppe parole.

Diabete: i segnali che vengono dalla bocca sono un campanello importante

Se abbiamo, infatti degli alti livelli di glicemia e di zucchero nel nostro sangue potremmo avere un problema, in modo particolare per le persone che sono affette da diabete di tipo 2, ovvero una malattia che può portare a delle gravissime conseguenze.

La condizione di glicemia troppo alta, se resta per troppo tempo può provocare anche dei problemi importanti ai nostri reni o agli occhi, ecco perchè è sempre importante riconoscere un campanello d’allarme del nostro corpo.

Ma quali sono i sintomi più frequenti che possono avvenire all’interno della nostra bocca? Possiamo avere bruciore, oppure una disfunzione delle ghiandole salivati, o la nostra lingua può essere più spessa o gialla, ma anche semplicemente la bocca molto secca.

Ci sono anche alcuni rimedi che possiamo fare, come bere dell’acqua molto spesso, oppure succhiare dei cubetti di ghiaccio, o l’imitare l’assunzione giornaliera di sale e di zucchero, ma chiediamo sempre al nostro medico cosa è meglio fare.

Diabete: i segnali che vengono dalla bocca sono un campanello importante
Diabete: i segnali che vengono dalla bocca sono un campanello importante (pixabay)

Altri segnali che ci invia il corpo, se abbiamo la glicemia alta è l’aumento della seta ed il bisogno di andare spesso in bagno, oppure la visione offuscata o la perdita di peso improvvisa.

Ma anche alcuni meno noti, come una cistite, che è una infezione della vescica o semplici dolori alla pancia, ma dato che i sintomi, o meglio i campanelli d’allarme del nostro corpo sono facilmente confondibili con alto, chiediamo consiglio al nostro medico che ci saprà indicare la strada migliore da seguire e non fate mai nulla da soli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui