Cellulite: ecco quanti minuti dobbiamo camminare per contrastarla

0
29

Vuoi eliminare per sempre la cellulite? Ecco quanti minuti bisogna camminare per contrastarla definitivamente. Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta e come fare. 

Manca sempre meno all’inizio dell’estate, quindi se non sei già corsa ai ripari è arrivato il momento di rimettersi in forma per la prova costume. Sappiamo che il problema di molte donne è sicuramente quella fastidiosa cellulite, ma come possiamo fare per contrastarla?

cellulite camminare
Ecco quanto camminare per rimuovere la cellulite

Sicuramente per perdere qualche kg di troppo è necessario iniziare a seguire un’alimentazione sana e nutriente, quindi eliminate il cibo spazzatura e iniziate a bere molta acqua.

Poi è anche fondamentale fare dell’attività fisica, non stiamo parlando di sedute faticose in palestra, basterà una semplice camminata.

Ovviamente per togliere la ritenzione e la buccia d’arancia è consigliato applicare creme e oli idratanti. Ma quanti minuti dobbiamo camminare per rimuovere la cellulite? Scopriamo insieme.

Ecco quanti minuti camminare per rimuovere la cellulite

La cellulite è un problema che affligge la maggior parte delle donne, chi dice di non averla mente, ovviamente esistono dei casi eccezionali ma sono molto rari. In molte cercano di contrastarla con creme e cercando di bere molta acqua, ma spesso non basta.

Con il termine cellulite si indica la crescita del tessuto adiposo, questo purtroppo colpisce la maggior parte dell’universo femminile. La cellulite spesso è localizzata sulla parte addominale, sui glutei, sui fianchi, interno ed esterno coscia.

L’insorgere della cellulite è spesso legata ad uno stile di vita non sano, quindi per prima cosa si consiglia un’alimentazione nutriente in cui è necessario integrare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno. Ma non dimenticate anche di mangiare legumi e cereali.

cellulite camminare
Cellulite: ecco quanto minuti camminare per contrastarla

Per eliminarla definitivamente è necessario muoversi e fare attività fisica, nello specifico è consigliato fare almeno una camminata al giorno. Ma di quanto? Gli esperti raccomandano di camminare a passo sostenuto e senza mai fermarsi per circa 30 minuti. 

Ma non solo, ricordiamo che per evitare questi inestetismi è necessario bere molta acqua, evitare cibi salati e non vestirsi con un abbigliamento troppo stresso. Quest’ultimo non permette la circolazione negli arti inferiori.

Ovviamente bisogna anche evitare le bibite gassate e piene di zuccheri, ricordiamo che prima di iniziare un percorso alimentare rigido è necessario consultare il proprio medico.

Voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui