Bagno: 3 cose che devi togliere per evitare germi

0
34

Bagno: ci sono alcuni elementi che andrebbero tolti dal bagno per una maggiore igiene ed evitare l’accumulo di polvere e germi!

Il bagno è uno dei luoghi della casa dove si accumula più sporco. Bisognerebbe prendersene cura costantemente, ma tenere la casa in ordine e al contempo occuparsi della famiglia, dei figli e del lavoro è super complicato. Per fare tutto nel migliore dei modi occorre un’organizzazione impeccabile, ma la vita riserva spesso degli imprevisti. Il tempo risulta essere sempre poco.

Bagno, come renderlo perfettamente igienizzato!
Bagno perfettamente igienizzato? Ecco come fare (Pexels)

Pensare di riuscire a rendere il bagno un luogo di igiene a volte è complicato e infattibile! Abbiamo pensato, infatti, di rivelarvi alcuni suggerimenti preziosi che, se messi in pratica, lo riporteranno ad essere confortevole e pulitissimo! Rimarrete scioccati nel sapere che esistono alcuni elementi che andrebbero del tutto eliminati perchè controproducenti per ottenere un bagno privo di germi e batteri! Se volete conoscere l’elenco completo degli elementi approfondite la lettura.

Bagno: i 3 elementi da togliere per renderlo pulito e privo di batteri

  • Indumenti: il pigiama o alcuni capi d’abbigliamento, che siete soliti lasciare in bagno, andrebbero eliminati da lì e riposti da un’altra parte. Oltre a creare caos e disordine accumulano polvere e umidità, quindi, vi conviene lasciarli nella stanza. Andrà bene sotto al letto, per il pigiama, oppure nell’armadio o nella cabina armadio, se presente.
Bagno, come renderlo perfettamente igienizzato!
Evitate di eccedere con le decorazioni e gli accessori da bagno! (Pexels)
  • Decorazioni: come per gli indumenti anche troppi accessori da bagno (porta saponi, porta spazzolini, mobili da arredo per asciugamani o porta panni, cestini, saponette, profumi in bella vista) accumulano sporco e germi. Si tratta di oggetti belli da vedere che possono anche assorbire l’umidità e danneggiare l’ambiente perché il luogo dove sono posizionati è soggetto a continui sbalzi di temperatura.
  • Tappeti: potrebbe sembrare utilissimo, ma non è così. Come per gli altri elementi, anche i tappetini sono accumulatori di polvere e batteri. Quando si esce dalla doccia, ad esempio, i piedi sono bagnati o umidi e messi sul tappeto contribuiscono a trattenere l’umidità. Le opzioni sono due. La prima: lavare il tappetino dopo ogni utilizzo. La seconda: toglierli definitivamente o magari sostituirli con quelli di plastica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui