Glutei di marmo: ecco come fare in casa

Se la tua intenzione è quella di avere degli ottimi glutei e fare attività fisica in casa, ti mostriamo come fare in pochi semplici passi.

(Pixabay)

L’estate è sempre più vicina e la voglia di rimettersi in forma dopo mesi di sedentarietà è tantissima. Con l’adeguarsi dell’abbigliamento più leggero, infatti, in tantissimi si risveglia la voglia di essere più snelli e in forma, magari facendo attività fisica per raggiungere questo ambizioso obiettivo.

Tuttavia, tra impegni, lavoro, studio e altre questioni quotidiane, non sempre è possibile fare un abbonamento in palestra ed essere poi costanti. Ma se il tuo scopo è quello di rimetterti in forma e avere ottimi glutei, puoi fare alcuni esercizi direttamente in casa. Ecco cosa ti consigliamo.

Glutei e forma fisica perfetta. Ecco come fare in casa

Fare attività fisica in casa e avere degli ottimi glutei, oltre ad una splendida forma è possibile. Tutti, infatti, possono usufruire della propria casa e trasformarla in una piccola palestra, senza necessariamente riempirla di attrezzature specifiche e ingombranti. Ecco cosa puoi fare quindi nel tuo appartamento.

Il consiglio migliore che possiamo darti è quello di iniziare a praticare esercizi a corpo libero. Questi, infatti, possono essere praticati in qualsiasi posto della casa, senza l’ausilio di particolari attrezzature. Inoltre, l’esercizio a corpo libero apporta numerosi vantaggi.

Un primo esercizio a corpo libero per allenare i glutei è sicuramente il conosciutissimo squat. La peculiarità di questo esercizio sta nel fatto che è possibile portare il carico solo su una gamba, e dunque aumentarne la potenza.

(Pixabay)

L’altra gamba, infatti, resta appoggiata alla seduta della sedia. Fai almeno 10 ripetizioni per gamba, in 3 serie. Successivamente potrai aumentare l’intensità degli esercizi per ottenere maggiori risultati.

Un esercizio molto efficace, questa volta per le braccia (in particolare il tricipite) è ottenuto con l’effetto bandierina. Mettiti in piedi, con la schiena rivolta verso la sedia. Abbassati piegando le ginocchia e appoggiando i palmi delle mani sulla seduta.

Una volta piegati i gomiti, stendi le braccia e scendi ancora, sollevando il peso del tuo corpo. Fai questo esercizio in 12 ripetizioni per 3 serie e, successivamente, aumenta l’intensità quando ti senti pronto ad aumentare il livello di sforzo.