Dimagrire: ecco la sfida del plank che vi lascerà senza parole dopo poco tempo

0
42

Dimagrire, ecco la sfida del plank che vi lascerà senza parole dopo poco tempo: prova ad esercitarti in maniera molto facile.

Mancano pochi mesi alla fatidica prova costume e così, in molti, già cominciano a pensare a come rimettersi in forma. L’attività fisica fa sempre bene e, specie se unita a una sana alimentazione e magari ad una dieta (concordata con un nutrizionista esperto) può dare davvero ottimi risultati.

dimagrire plank
La sfida del plank per rafforzare i muscoli addominali e non solo (foto: Pixabay).

In questo senso, la sfida del plank può aiutare nel giro di qualche settimana ad aiutare a sciogliere il grasso addominale, oltre a farci sentire molto più tonici e in forma.

Dimagrire, ecco la sfida del plank: si può fare tranquillamente da casa

La sfida del plank, sebbene possa risultare molto faticosa specie per chi è alle prime armi, permette di esercitare e tonificare diversi muscoli, da quelli addominali (alti, bassi e laterali) a quelli dei glutei e quelli dorsali.

Allenarsi con costanza con questo esercizio, associato ad una dieta specifica per il vostro metabolismo (prescritta dal vostro nutrizionista, che saprà sicuramente stilare un programma specifico per ogni singolo caso) aiuta a rassodare e tonificare.

Per svolgere l’esercizio, basta semplicemente un tappetino; si può dunque svolgere ovunque, anche a casa oppure ad un parco all’aria aperta. L’esercizio consiste nel sdraiarsi a terra supini poggiati sui gomiti e sulle punte dei piedi, per un tempo determinato dalla vostra resistenza; le prime volte sarà sicuramente più dura resistere, ma giorno dopo giorno si avrà sempre più durata.

Con tanta costanza, allenandosi magari (con pause) per cinque minuti al giorno, nel giro di un mese si possono sicuramente rafforzare i muscoli addominali e vedersi più tonici e in forma rispetto a prima.

dimagrire plank
L’esercizio del plank (foto: Eureka Mania).

A seconda del proprio corpo e della propria costituzione, in accordo con la dieta specifica assegnata da un esperto nutrizionista, il plank può contribuire a sciogliere il grasso addominale ed avere una pancia più ‘piatta’ rispetto a prima.

Con qualche piccolo esercizio casalingo e pochi minuti al giorno, possiamo sicuramente sentirci più in forma; quanto a perdere peso, tutto passa però per una corretta alimentazione per cui dobbiamo necessariamente rivolgersi ad un nutrizionista qualificato di cui ci fidiamo, senza sperare in diete ‘miracolose’ oppure improvvisate sconsigliate e poco efficaci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui