Tessera sanitaria: è uscito in Gazzetta Ufficiale ma pochi se ne sono accorti

0
74

Ufficiale in cambio della tessera sanitaria, in arrivo una nuova scheda: ecco cosa cambierà e quali sono le maggiori novità

(Ansa/ Franco Silvi/ Pontedera)

Finalmente il cambio della tessera sanitaria è ufficiale. È in attesa l’arrivo di una nuova scheda con codice fiscale e altri dati personali. Si tratta di un cambiamento che entrerà in vigore da subito e che vedrà l’introduzione della nuova tessera già dal primo marzo 2022.

Si tratta di una decisione presa dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e che è stata comunicata il 22 marzo attraverso la pubblicazione in Gazzetta ufficiale. Ecco, quindi, cosa cambierà d’ora in poi e quali saranno le maggiori novità per quanto riguarda la nuova tessera sanitaria.

Nuova tessera sanitaria, ecco cosa cambierà

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale il provvedimento che, dal 22 marzo, porterà all’introduzione della Nuova tessera sanitaria. I cittadini italiani che richiederanno una nuova tessera sanitaria, già dal primo marzo otterranno la più recente scheda. Ma quali sono le maggiori novità e cosa cambierà nello specifico?

La modifica principale che riguarderà la nuova tessera sanitaria è rappresentata soprattutto dalla grafica. Tra gli elementi più importanti, ci sarà l’assenza del logo della Regione di residenza del possessore della tessera, nella parte in basso a destra anteriore della scheda.

Al netto di tutte le modifiche previste, le funzioni della tessera sanitaria non cambieranno affatto e resteranno le solite di sempre. Si tratterà infatti del documento in possesso dei cittadini che servirà fondamentalmente ad accedere alle prestazioni del servizio Sanitario nazionale.

(Wikimedia Commons)

Modifiche assenti anche per quanto riguarda le informazioni dei possessori della nuova tessera sanitaria. I dati resteranno gli stessi e non vi sarà alcun cambiamento per quanto riguarda il controllo dell’identità del possessore.

Le uniche modifiche e novità, come già detto quindi, riguardano l’assenza del logo della Regione di appartenenza del possessore della tessera. Inoltre, nella parte posteriore resterà presente la tessera europea di assicurazione di malattia. Documento che permette di usufruire e accedere alle prestazioni sanitarie degli Stati appartenenti all’Unione.

Altre novità presenti nella nuova tessera sanitaria riguarderanno solo gli assistiti della provincia autonoma di Bolzano. Per questi cittadini, infatti, le diciture sulla tessera saranno presenti sia in lingua italiana che in lingua tedesca (particolarmente diffusa in quella zona).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui