Stanchezza e dolori muscolari: potresti avere questa infezione

0
66
Fonti ed evidenze: my-personaltrainer.it

Occhio ai messaggi che ci manda il nostro organismo. Se spesso senti stanchezza e dolori muscolari potresti avere questa infezione

(Pixabay)

Ascoltare i messaggi che ci manda il nostro corpo può essere un’attività fondamentale che fa realmente la differenza. Il nostro organismo, infatti, ci invia segnali costanti, in particolar modo quando c’è da segnalare qualcosa che non va.

Saper ascoltare, dunque, è molto importante. Così come è importante capire come agire e a chi rivolgersi quando c’è qualcosa che non va. Occhio, dunque, ai messaggi che ci manda il nostro organismo. Se spesso senti stanchezza e dolori muscolari potresti avere questa infezione.

Stanchezza e dolori muscolari: potresti avere questa infezione

Prenderci cura del nostro organismo fondamentale per rimanere in salute e vivere nel miglior modo possibile. Dunque, è molto importante cercare di essere in sintonia con il nostro organismo e comprendere il significato dei messaggi che ci manda, in modo da cercare risposte anche nella scienza.

Proprio negli ultimi anni, infatti, la scienza e la medicina hanno fornito ulteriori informazioni su una patologia piuttosto diffusa. Si tratta di una condizione patologica che, spesso, manda alcuni segnali importanti, come stanchezza e dolori muscolari.

Stiamo parlando della sindrome della stanchezza cronica (chiamata anche Cfs). È una patologia che colpisce in particolar modo le donne tra i 20 e i 40 anni e che sono anche coloro che più spesso si rivolgono ai medici di fiducia. A quanto pare, nel nostro Paese sono state registrate circa 200mila segnalazioni di questa patologia.

(Pixabay)

I sintomi più comuni e diffusi, provocati da questa malattia sono mal di testa, stanchezza, dolori muscolari, ma anche fastidio nell’area dei linfonodi cervicali e ascellari. Inoltre, non è raro assistere a difficoltà di concentrazione o di riposo.

A scatenare la stanchezza cronica, con i conseguenti dolori muscolari e ulteriori sintomi appena visti, potrebbe essere questa infezione. Secondo il dottor Eligio Pizzigallo, una delle cause scatenanti di questa patologia potrebbe essere un’infezione virale.

In particolare, le cause potrebbero riguardare il virus Epstein-Barr, responsabile della mononucleosi. Questo perché, nel momento della diagnosi della Cfs, questo virus è stato riscontrato numerose volte. Tuttavia, si tratta solo di una delle possibili cause di questa malattia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui