DIG: Nasce il primo social musicale, tutte le info che non sai

0
56

DIG, nasce il primo social musicale: tutte le info che non sai su questo nuovo progetto nato da un’idea tutta italiana.

dig nuovo social
Il social dedicato alla musica.

Ormai siamo pienamente nell’era dei social, con Instagram a dominare la scena e a prendere il posto di quello che era stato il ruolo avuto da Facebook; sempre più persone ormai lavorano con la piattaforma, ma pare sia arrivato un nuovo social di zecca.

Conoscete DIG, il primo social tutto musicale nato da un’idea italiana? Ecco tutte le informazioni a riguardo e cosa c’è da sapere su questo particolarissimo social che punta a connettere le persone.

DIG, nasce il primo social musicale: tutte le info a riguardo

In un periodo dove, a causa della pandemia, ci siamo trovati a stare tutti separati, DIG punta ad unire le persone anche a distanza; il progetto nasce da Ranieri Cipriani Foresio, partendo proprio da una sua curiosità di scoprire i gusti musicali delle persone che conosce.

Da questa idea nata nel quotidiano ne è stata fatta quindi  un’app piuttosto innovativa, che dal 2021 a oggi ha già riscosso parecchio successo ed ottiene sempre più popolarità.

All’interno dell’app è possibile condividere, attraverso l’abbonamento a Spotify, la propria playlist ed entrare in contatto, sempre che lo si voglia, con altri utenti che hanno gusti simili o che condividono nella propria playlist un tuo stesso brano.

L’applicazione permette anche di scoprire altri brani che non fanno parte della sua playlist, sempre selezionati in base ai gusti dell’utente; lo stesso nome è l’acronimo di termini inglesi come Discover, Interact e Grow, che in italiano significano scoperta, interazione e crescita.

dig nuovo social
Il nuovo social permette di condividere i propri brani preferit.

Grazia alla musica, gli utenti avranno la possibilità di accrescere i propri gusti e i vari interessi, e soprattutto magari fare nuove conoscenze; a partire da un brano comune, si possono stringere amicizie importanti o magari chissà, incontrare un futuro fidanzato o una futura fidanzata.

L’app è disponibile sia per Android che per iOS e può essere quindi scaricata sia sull’App Store sia su Google Play; è disponibile anche uno shop dove si può acquistare del merchandising personalizzato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui