Spazzolino: scommettiamo che anche tu sbagli? Guarda

0
57

Il più delle volte, quando utilizziamo lo spazzolino, non ce ne accorgiamo. Ma scommettiamo che anche tu sbagli?

spazzolino_leggilo.org_05.03.2022
(foto: Pixabay)

Lo spazzolino da denti è probabilmente uno degli accessori per la pulizia personale che utilizziamo di più in assoluto. La pulizia dei denti, infatti, ci aiuta a mantenere sana la nostra bocca e a proteggerla da eventuali batteri che possono proliferare a causa dei residui di cibo presenti.

Tuttavia, non tutti usano lo spazzolino correttamente e c’è chi fa sempre lo stesso errore. C’è infatti un’abitudine completamente sbagliata, ma estremamente diffusa tra chi utilizza regolarmente lo spazzolino da denti. Scommettiamo che anche tu sbagli? Guarda.

Spazzolino, ecco l’errore comune che commettiamo quasi sempre

La pulizia della casa va quasi sempre di pari passo con la pulizia e l’igiene personale. Avere una casa e un bagno pulito, sono infatti fondamentali per vivere in un ambiente sano e privo di agenti pericolosi per la nostra salute. Tuttavia, quando utilizziamo lo spazzolino commettiamo un errore comune che non dovremmo fare.

Spesso e volentieri, infatti, dopo aver utilizzato lo spazzolino, mettiamo in atto alcuni comportamenti, quasi automatici, che in realtà potrebbero rappresentare un rischio per la nostra salute e anche di quelli che vivono con noi.

Tra gli errori più comuni vi è quello di utilizzare lo spazzolino mentre si è raffreddati o si ha un’influenza e, successivamente, utilizzarlo anche quando la febbre è passata. Continuare ad usare lo stesso spazzolino quando si è guariti, infatti, è un comportamento sbagliato, in quanto i batteri e i virus continuano a rimanere “incastrati” tra le setole dell’accessorio.

spazzolino_leggilo.org_05.03.2022
(foto: Pixabay)

Inoltre, un’altra cattiva abitudine è quella di mettere gli spazzolini in un unico bicchiere o in un’unica tazza. Se inizialmente potrebbe sembrare un comportamento scontato, in realtà non lo è. Due oggetti utilizzati per l’igiene della bocca, infatti, non dovrebbero toccarsi tra di loro: il pericolo è quello di aumentare il rischio della diffusione di batteri che portano malattie.

Ma non è finita. Errori comuni li vediamo anche nell’utilizzo del rasoio per la barba. Appoggiarlo in doccia dopo averlo utilizzato, infatti, potrebbe aumentare il rischio di contaminazione da batteri e, soprattutto, ruggine.

Un’altra accortezza è quella di pulire spesso la maniglia della porta e l’interruttore della luce del bagno. Sono infatti due oggetti che spesso tocchiamo con le mani sporche, prima di andare a lavarle in bagno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui