Gomito: ecco perché fa così male quando sbattiamo!

0
62

Può succedere mentre facciamo un semplice movimento con il braccio. Ma perché ci fa così male quando colpiamo qualcosa con il nostro gomito

gomito_missionerisparmio.it_28.02.2022
(foto: Pixabay)

Sapete perché, quando colpiamo qualcosa con il nostro gomito ci fa così male? Sicuramente almeno una volta nella vita è capitato ad ognuno di noi e tutti ricordiamo il dolore che si può provare quando quella parte del nostro braccio sbatte contro un oggetto, ma perché?

Il nostro gomito è una parte sensibile del nostro corpo e quindi vi è un motivo valido per cui ci fa così male quando colpiamo qualcosa con il nostro gomito. In questo interessante articolo vogliamo spiegarti il motivo di questa conseguenza.

Ecco perché ci fa così male quando colpiamo qualcosa con il nostro gomito

A tutti è capitato di colpire con il nostro gomito un oggetto o uno spigolo. Questo incidente provoca un particolare dolore facilmente distinguibile. Ma perché ci fa così male quando colpiamo qualcosa con il nostro gomito?

Il dolore particolarmente accentuato è dovuto alla lesione di un particolare nervo, chiamato nervo ulnare. Questo va dalla cervicale al mignolo della mano e copre tutto il braccio. È un elemento particolare che ci permette di muovere la mano e percepire alcune sensazioni, come ad esempio il solletico.

In questa zona del nostro braccio, appunto il gomito, questo nervo è particolarmente esposto e poco protetto. Motivo per cui, quando entriamo in collisione con un oggetto proprio in quella porzione di braccio, è molto facile che venga coinvolto proprio questo nervo, coperto solo da pelle e grasso.

gomito_missionerisparmio.it_28.02.2022
(foto: PIxabay)

Dunque, il dolore che proviamo quando colpiamo qualcosa con il nostro gomito è provocato proprio dalla lesione del nervo ulnare. Quando colpiamo qualcosa, infatti, l’impatto fa sì che il nervo venga spinto contro l’osso, schiacciandolo e provocando, quindi, dolore.

L’osso che entra in collisione con il nervo ulnare viene chiamato “osso divertente”. Il motivo sembrerebbe legato alla lingua inglese. Quest’osso, infatti, è definito funny bone, in un gioco della lingua che prenderebbe in considerazione la similitudine che c’è tra le parole umido e umoristico, e omero e umoristico

Inoltre, la connotazione della parola “divertente” collegata a quest’osso, sembrerebbe essere legata al fatto che, se pizzicato, questa porzione di braccio darebbe la sensazione di solletico. Tutto questo provocherebbe infatti una sorta di risata divertente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui