Forno: come pulire il vetro senza smontarlo

0
77

In questa guida vogliamo mostrarti il modo che ti permette di pulire il vetro del forno senza smontarlo. Ecco cosa devi fare

forno_leggilo.org_26.02.2022
(foto: Pixabay)

Il forno è uno degli elettrodomestici più utilizzati in assoluto, utile per cuocere in poco tempo cibi e “salvare” chi è tornato tardi dal lavoro e non ha voglia di utilizzare pentole e padelle. Ma a volte si esagera con il suo utilizzo e ci si dimentica della manutenzione.

In questo articolo, dunque, vogliamo spiegarti come pulire il vetro del forno senza smontarlo e perdere tempo prezioso. Ci sono dei trucchi che non tutti conoscono, i quali ti permetteranno di ottenere un ottimo risultato senza fare salti mortali e spendendo pochissimo. Ecco di cosa stiamo parlando nello specifico.

Ecco come pulire il vetro del forno senza smontarlo

Pulire il vetro del forno, a volte, risulta essere una piccola impresa a causa della complessità di questa operazione. A volte c’è chi opta per lo smantellamento di alcune parti di esso. In questo articolo vogliamo mostrarti come pulire il vetro senza smontarlo, in alcuni semplici passaggi.

Come prima cosa, dovete realizzare un utensile adatto a raggiungere lo sporco accumulato tra i vetri dell’elettrodomestico. Utilizzate quindi una gruccia metallica che potrete facilmente trovare in casa. Prendete quindi un panno e una gomma da cancellare.

Successivamente, smontate il gancio e allungate il filo il più possibile. Attaccate il panno scelto all’estremità del gancio, usando la gomma. Fatto questo, avrete realizzato il vostro utensile adatto alla pulizia del vetro del forno, strumento essenziale per raggiungere con successo il vostro obiettivo.

forno_leggilo.org_26.02.2022

Preparato con successo l’utensile adatto alla pulizia, potete passare alla fase successiva. Aprite quindi la porta del forno e lasciatela in posizione verticale. Utilizzate quell’apertura che c’è al suo interno per capire da dove entra lo sporco, intervenendo direttamente con il vostro utensile.

Per aumentare l’efficacia della vostra pulizia, preparate la soluzione sgrassante. Mescolate quindi dell’acqua tiepida all’interno di una ciotola. Aggiungente alla mescola anche del bicarbonato di sodio, un cucchiaino di sale e una mezza tazza di aceto.

Immergete l’utensile da voi realizzato nel composto e successivamente infilatelo nell’apertura della porta del forno. Strofinate per bene e rimuovete lo sporco, lasciando agire il composto per alcuni minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui