Bollette: azzerati i costi di sistema, ecco cosa succede

Bollette: si è registrato un caro per luce e gas. Ora, azzerati gli oneri di sistema fino al mese di Giugno. Ecco ultime news.

Caro Bollette, azzerati gli oneri di sistema
Caro Bollette, azzerati gli oneri di sistema

Nell’ultimo periodo si sono registrati forti rincari relativi ai costi per le bollette della luce e del gas. Le bollette sono da sempre un tasto dolente, un vero e proprio incubo per gli italiani. Come se non bastasse, dopo i rincari riguardanti il carburante e quelli legati ai generi alimentari si sono aggiunti anche anche quelli relativi alla luce ed il gas.

In questo momento particolare, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti (ARERA) ha deciso di azzerare gli oneri di sistema sulle bollette energetiche, fino al mese di Giugno. Il governo Draghi non è stato fermo a guardare e ha deciso di far fronte a questo scenario stanziando 3 miliardi di euro così da limitare i “danni” ed alleggerire le imprese, ma in primis le famiglie.

Bollette: cosa sono gli oneri di sistema?

Caro Bollette, azzerati gli oneri di sistema fino a Giugno
Cosa sono gli oneri e quanto incidono in bolletta?

I costi delle bollette sono saliti veramente alle stelle. Se vi ricordate, già lo scorso ottobre erano stati cancellati gli oneri di sistema. All’epoca la questione riguardava solo le piccole aziende. A distanza di tempo, oggi, possiamo dire che la misura presa dall’ARERA risulta necessaria, per far fronte alla situazione. Ma, a tutti gli effetti, cosa sono questi oneri di sistema?

Si tratta di una voce che compare proprio all’interno delle bollette energetiche e fa riferimento ad i costi pagati dai clienti sulle attività legate al sistema elettrico. Ci sono due distinzioni, in bolletta, a questa voce:

  1. quota fissa
  2. quota energia

Per l’ARERA le due voci comprendono:

  • misure di compensazione territoriale
  • messa in sicurezza del nucleare
  • incentivi alle fonti assimilate e rinnovabili
  • integrazioni delle imprese elettriche (minori)
  • sostegno alla ricerca di sistema
  • promozione dell’efficenza energetica
  • copertura delle agevolazioni (tariffarie per il settore ferroviario / per le imprese a forte consumo di energia)
  • copertura del bonus elettrico (non pagato per i beneficiari del bonus sociale)

In che modo gli oneri incidono sui costi?

La risposta che state aspettando tutti porta con sé una cattiva notizia. Non si può evitare, in alcun modo, il pagamento degli oneri di sistema che ammonta, in bolletta, a circa il 21% del totale dei costi. Badate bene che indipendentemente dal proprio fornitore d’energia, non ci si può sottrarre al pagamento.