Diabete: cenare a quest’ora può aumentare il rischio

0
81
Fonti ed evidenze: manuale msd

Se hai l’abitudine di cenare a quest’ora dovresti cambiarla. Il rischio è quello di sviluppare il diabete e mettere in pericolo la propria salute

cenare.diabete_leggilo.org_21.02.2022
(foto: Pixabay)

L’importanza dell’alimentazione è da tenere sempre a mente quando si vuole prendere cura della propria salute. Ciò che mangiamo, infatti, può fare la differenza tra un corpo affaticato che non riesce ad essere al meglio e un organismo in salute e sano.

Particolarmente importante è una corretta divisione dei pasti durante il giorno. Spesso, infatti, consumare alcuni pasti di sera non è particolarmente indicato. Se hai l’abitudine di cenare di sera, potresti infatti sviluppare patologie come il diabete. Ecco quindi cosa dovresti evitare.

Cenare di sera potrebbe portare al diabete, evita questi comportamenti

Condurre una vita sana vuol dire soprattutto fare movimento e seguire una corretta alimentazione. Una dieta equilibrata, infatti, non consiste solo nella scelta dei cibi, ma anche nel numero di pasti da fare durante la giornata e negli orari in cui mangiare.

LEGGI ANCHE –> CAMICIE DA UOMO: PERCHÈ HANNO UN ANELLO SULLA SCHIENA? LA RISPOSTA SHOCK

L’orario dei pasti, infatti, può essere determinante per la progettazione di un sano progetto alimentare. A ricordarcelo è una ricerca condotta dall’Università di Murcia, in Spagna. Gli studiosi, infatti, hanno indagato su quelli che possono essere gli effetti in cui incorrono coloro che mangiano di sera.

In particolare, i ricercatori hanno osservato quali effetti abbia sulla nostra salute l’abitudine di cenare solo un’ora prima di andare a dormire. I risultati della ricerca suggeriscono che cenare così tardi potrebbe avere effetti negativi sul nostro organismo.

I dati della ricerca, infatti, mostrano quanto possa essere sbagliato cenare poco prima di andare a dormire. Questo perché potrebbe aumentare la nostra predisposizione alla patologia del diabete.

cenare.diabete_leggilo.org_21.02.2022
(foto: Pixabay)

I ricercatori hanno studiato un campione composto da 845 volontari che, divisi in due gruppi, hanno condotto abitudini di vita differenti. Il primo gruppo assumeva 75gr di glucosio quattro ore prima di andare a dormire, mentre il secondo solo un’ora prima.

I dati hanno suggerito che coloro che cenavano troppo tardi aveva livelli di melatonina in circolo molto superiori rispetto all’altro gruppo, fino a 3,5 volte in più. Questo elemento, infatti, pare giochi un ruolo importante riguardo la tolleranza al glucosio.

LEGGI ANCHE –> CELLULARE: COSA SUCCEDE AL TUO CORPO SE LO TIENI IN CARICA SUL COMODINO

Questo vuol dire che la produzione di insulina di chi cena più tardi sarebbe inferiore di circa il 6,7%. Questo causerebbe una quantità di glucosio nel sangue, rispetto all’altro gruppo, di circa l’8,3%.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui