Mangi le pellicine? Potresti avere questo problema

Vediamo insieme che cosa può indicare se avete questa abitudine di mangiare le pellicine della dita della vostra mano.

A tutti noi è capitato alcune volte di farlo, ma per alcune persone è un vero e proprio vizio, quello di mangiarsi le pellicine.

Scopriamo però insieme che cosa vuol dire e a quale malattia è associato questo tipo di  comportamento.

Mangi le pellicine? Potresti avere questo problema
Mangi le pellicine? Potresti avere questo problema

Ovviamente, se ci abbiamo fatto caso, anche se ci capita raramente di farlo, è quando siamo in una condizione particolare di stress.

Mangi le pellicine? Ecco il motivo

Stando al sito Right Diagnosis, chi soffre di dermatofagia, così si chiama questo comportamento, spesso arriva a far sanguinare la parte o alla depigmentazione, se il problema dura nel tempo.

LEGGI ANCHE —> Test: trova l’intruso tra le tartarughe in 5 secondi, è impossibile

Ma esistono anche alcuni modo per evitare che questo accada di nuovo, perchè di solito, dopo che si è visto il sangue ci si ferma ma appena sembra quasi guarita la parte si inizia nuovamente.

Questo atteggiamento, o meglio questa patologia è legata a vari cose, ovvero un trauma particolare che abbiamo vissuto di recente, oppure un momento di forte stress sia a livello personale che lavorativo, ed in alcuni casi anche alla genetica, ovvero se i genitori fanno questa cosa, probabilmente anche il figlio potrebbe essere portato a rifarlo.

Ma non dovete assolutamente perdete le speranze ci sono alcuni rimedi, anche molto semplici che potete fare per cercare di smettere e trovare una valvola di sfogo molto più sana.

LEGGI ANCHE —> Macchie di colore sul muro? Ecco come rimuoverle

Iniziamo con il creare una sorta di crema tagliando l’aglio a pezzettini piccoli ed aggiungendo il pepe, siamo sicuri che quando avvicinerete le vostre mani alla bocca l’odore non sarà assolutamente piacevole.

Mangi le pellicine? Potresti avere questo problema
Mangi le pellicine? Potresti avere questo problema

Possiamo anche portare dei guanti, oppure tenere le nostre mani sempre impegnate, esistono poi in commercio anche degli smalti trasparenti che hanno un forte sentore di peperoncino se mettiamo le mani in bocca.

Ovviamente, in alcuni casi, dove la situazione è particolare e cronica dovete sempre chiedere consiglio al vostro medico curante che vi saprà indicare la via migliore per smettere di mangiare le pellicine.