Lavatrice: ecco gli utilizzi al quale non hai mai pensato

La lavatrice generalmente ha un unico uso, eppure esistono utilizzi alternativi di cui potete usufruire. Scopriamoli insieme.

Lavatrice: ecco gli utilizzi alternativi (Pixabay)
Lavatrice: ecco gli utilizzi alternativi (Pixabay)

L’utilizzo della lavatrice generalmente viene associato al semplice lavaggio dei panni sporchi. Eppure, esistono una serie di usi alternativi che potrebbero rappresentare una vera svolta nelle faccende quotidiane. Bisogna infatti ricordarsi che la funzione base della lavatrice è quella fondamentalmente del lavaggio, ma chi l’ha detto che si possono lavare solo tessuti e vestiti? Bene, nel prossimo paragrafo affronteremo proprio questo argomento specifico. Scopriamo insieme in cosa ci può aiutare l’elettrodomestico più amato da casalinghi e casalinghe.

LEGGI ANCHE —> Cover del cellulare: i mille utilizzi che non immagini!

Lavatrice, utilizzi alternativi che non ti aspetti

Prima di tutto, all’interno della lavatrice si possono igienizzare e pulire una serie di oggetti. Possiamo utilizzarla per lavare la cuccia in tessuto dei nostri animali domestici, ma si possono inserire nel cestello anche giocattoli ed oggetti di piccola dimensione, con l’intento appunto di sterilizzarli. Come se non bastasse, se avete delle scarpe da ginnastica in tela che risultato particolarmente sporche – prima di gettarle – provate a farle andare in lavatrice con un semplice lavaggio. Il più delle volte, le sneakers tornano come nuove, di un colore splendente e pulito, pronte per essere utilizzate svariate volte. Eppure, non è finita qui.

LEGGI ANCHE —> Assegno unico: se l’IBAN non ha questi requisiti viene bloccato

Esistono dei prodotti in commercio, in grado di colorare tessuti e scarpe proprio dentro la lavatrice. Questi elementi permetto in sostanza di fare un lavaggio di colore: se ad esempio possedete dei pantaloni neri che risultano sbiaditi, potrete fare un lavaggio nero per far si che il tessuto si rinvigorisca. Unica accortezza: ricordatevi di leggere attentamente le istruzioni, per evitare che il capo di abbigliamento – o peggio – la lavatrice stessa, si danneggino irrimediabilmente.