Salute orale: ecco le abitudini che la rovinano, da non credere

L’igiene orale è fondamentale, non solo per la salute della bocca stessa, ma anche per poter sfoggiare un bel sorriso. Ecco cosa NON fare.

Igiene orale: ecco cosa non fare (Pixabay)
Igiene orale: ecco cosa non fare (Pixabay)

Occuparci della salute di denti e bocca è fondamentale, non solo per lo stesso apparato gengivale, ma anche per la nostra estetica ed autostima. Una bocca per igienizzata significa avere un sorriso smagliate. Nonostante sia una pratica – ovviamente – comune, alcuni di noi compiono degli errori inconsapevolmente. Oggi, analizzeremo gli atteggiamenti scorretti più comuni: ecco cosa bisogna NON fare.

LEGGI ANCHE —> Carnevale: Bomboloni con la friggitrice ad aria, ottimi e veloci

Igiene orale: cosa NON fare

  • Stuzzicadenti: è una pratica molto comune quella di rimuovere il cibo incastrato fra i denti con lo stuzzicadenti. In realtà, non esiste atteggiamento più pericoloso per la nostra bocca. Prima di tutto, lo stuzzicadenti potrebbe provocare delle lesioni alle gengive o peggio, delle schegge di legno potrebbero rimanere incastrate tra le papille gengivali. Di conseguenza, se avete bisogno di rimuovere eventuali elementi esterni, sarebbe meglio utilizzare il filo interdentale. Ci teniamo a precisare che – tecnicamente – la pratica dovrebbe essere quotidiana per una corretta igiene orale.
  • Spazzolino a setole dure: è risaputo che il lavaggio con lo spazzolino debba durare almeno due minuti, ma fate attenzione allo strumento che scegliete. Lo spazzolino a setole dure potrebbe portare gli stessi effetti dello stuzzicadenti: traumi alle gengive e lesioni interne. E’ fondamentale quindi prediligere lo spazzolino a setole morbide.
Non usare mai uno spazzolino a setole dure (Pixabay)
Non usare mai uno spazzolino a setole dure (Pixabay)

LEGGI ANCHE —> Vitamine: mal di testa e debolezza potrebbe essere una carenza

  • Sbiancare i denti a casa: ci sono certe cose su cui – purtroppo – non si può trovare il rimedio economico. Se volete sbiancare i denti, dovete rivolgervi al vostro dentista. I tutorial e le miscele fai da te corroderanno il dente e lo stesso smalto, provocandone un danneggiamento ulteriore.
  • Non pulire la lingua: anche la lingua ha bisogno di essere lavata ed igienizzata, soprattutto se la vostra presenta delle crepe. I batteri si potrebbero depositare all’interno delle insenature e, per evitare effetti collaterali, vanno eliminati. Come fare? Esistono dei dispositivi apposta oppure potete utilizzare anche lo stesso spazzolino destinato ai denti, purché sia a setole morbide.