Vitamina B12: se hai questo problema è un sintomo

0
131

Occhio ai messaggi che ti invia il tuo corpo: Se hai questi sintomi potresti avere in corso una carenza di Vitamina B12. Ecco come reintegrarla

Vitamina.b.12_leggilo.org_31.01.2022
(foto: Pixabay)

La Vitamina B12 è un elemento molto importante per la salute del nostro organismo, in particolare per il nostro cervello. Questo nutriente ci permette infatti di proteggere le cellule del sangue e i nervi. Si tratta quindi di una vitamina fondamentale per il nostro benessere.

Tuttavia, a causa di molteplici fattori, ci potrebbe essere la possibilità di non assumere in maniera sufficiente questo nutriente. Per cui è molto importante fare attenzione a ciò che ci “comunica” il nostro organismo. Se hai questi sintomi, infatti, potresti avere una carenza di Vitamina B12. Ecco quali sono e come rimediare.

Carenza di Vitamina B12, occhio ai sintomi

La Vitamina B12 è stata al centro delle numerose polemiche riguardo chi conduce una dieta totalmente priva di alimenti di origine animale. Questo nutriente, infatti, è maggiormente presente in carne e uova, prodotti esclusi da una dieta, ad esempio, di tipo vegano.

LEGGI ANCHE –> ROMPICAPO: RIESCI A VEDERE L’UNICO GATTO DIVERSO IN 15 SECONDI? IMPOSSIBILE

Secondo uno studio, la carenza di Vitamina B12 potrebbe portare a problemi gastrointestinali o alla celiachia. L’apparato digerente sarebbe pesantemente colpito dalla mancanza di questo importante nutriente e una delle conseguenze potrebbe essere quella dell’intestino irritabile.

Inoltre, una carenza di Vitamina B12, oltre ai disturbi digestivi, anche gravi, potrebbe portare a delle pericolose sindromi neurologiche. Proprio per questo, è altamente sconsigliata una dieta vegana imposta ai neonati e bambini molto piccoli.

Vitamina.b.12_leggilo.org_31.01.2022
(foto: Pixabay)

È importante che le mamme incinte abbiano un corretto apporto di vitamina B12 in quanto, una carenza di questo nutriente, potrebbe essere trasmessa al feto e anche al neonato allattato. Ma non è la sola alimentazione la causa della carenza d B12. Questa si osserva anche per chi è affetto da anemia perniciosa, chi ha subito interventi chirurgici allo stomaco e persone che hanno più di 50 anni con bassa acidità nello stomaco.

Ecco quali sono i sintomi che ci avvertono di una carenza di B12

  • Formicolio ai piedi

Ma quali sono i sintomi di una carenza di Vitamina B12? Secondo gli studiosi della Harvard Medical School, il formicolio ai piedi potrebbe essere un valido indice di carenza di questo nutriente. Questo avviene in quanto la B12 è molto importante per la realizzazione di globuli rossi, che hanno il compito di veicolare l’ossigeno. Meno ossigeno si produce e meno ne arriva alle parti più estreme del corpo, come appunto i piedi;

  • Lenta guarigione delle ferite
Vitamina.b.12_leggilo.org_31.01.2022
(foto: Pixabay)

Un altro sintomo che potrebbe essere associato alla carenza di vitamina B12 è la lenta guarigione di ferite, anche marginali. Questo avviene in quanto le vitamine del gruppo B sono molto importanti per il nostro sistema immunitario.

LEGGI ANCHE –> TEST: QUAL È LA PRIMA COSA CHE VEDI? RIVELA TANTISSIMO DI TE

Con quali alimenti integrare la vitamina B12

Per evitare problemi al nostro organismo, è utile quindi seguire una dieta sana ed equilibrata. Di seguito, alcuni alimenti particolarmente ricchi di vitamina B12:

  • Uova;
  • Latte;
  • Noci;
  • Asparagi;
  • Pollame;
  • Legumi;
  • Fegato di manzo;
  • Cereali integrali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui