Esce per buttare la spazzatura e non torna: travolto da un ragazzo a cui avevano sospeso la patente

0
129
Fonti ed evidenze: SkyTg24, Today,

Tragedia in provincia di Como. A perdere la vita un uomo  che era uscito per buttare la spazzatura

Getty images/Christopher Furlong

Ennesima tragedia sulle nostre strade. Venerdì scorso in provincia di Brescia, hanno perso la vita cinque giovanissimi – tutti tra i 17 e i 22 anni – a causa di un impatto violentissimo tra l’auto su cui viaggiavano e un autobus guidato da un uomo di 58 anni. Lo scontro è stato talmente forte da ridurre la macchina in un ammasso di lamiere e non lasciare scampo a nessuno dei cinque ragazzi che sono tutti morti sul colpo senza avere nemmeno il tempo di realizzare cosa fosse successo. Sempre nel weekend a Gravedona – piccolo comune in provincia di Como – un’altra vittima: un uomo di 64 anni questa volta. Poco dopo la mezzanotte di domenica 23 gennaio l’uomo era uscito per buttare la spazzatura dalla pizzeria in cui lavorava. Ma non è più rientrato nel locale: è stato ucciso da un ragazzo di soli 26 anni a bordo di un auto che stava guidando pur senza avere la patente.

In base alle prime ricostruzioni, il 64enne stava andando a fine turno a buttare i rifiuti quando è stato centrato dall’auto. Il 26enne alla guida nell’affrontare una curva avrebbe perso il controllo del veicolo urtando il pedone che è caduto ed è stato sbalzato fino al torrente Lario. Gli specialisti del SAF dei Vigili del Fuoco di Como lo hanno recuperato nel torrente già privo di vita. Sul posto si sono arrivate anche tre ambulanze in codice rosso e l’elisoccorso decollato da Villa Guardia. Presenti anche i Carabinieri di Menaggio. Il 26ene alla guida dell’automobile, invece, è rimasto ferito in modo molto lieve. E’ stato portato all’ospedale di Gravedona dove è piantonato dai Carabinieri.   Al momento è indagato per omicidio stradale. Il giovane, al momento della tragedia, non era in possesso della patente: gli era stata ritirata alcuni mesi fa. Una tragedia molto simile accadde qualche tempo fa a Palermo: anche qui un anziano di 73 anni venne travolto e ucciso da un’automobile proprio mentre stava attraversando la strada per gettare i rifiuti nei bidoni della spazzatura. Il 73enne fu trasportato di urgenza all’ospedale Civico di Palermo ma ogni tentativo fu vano: poco dopo morì.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui