Caffè: scoperti nuovi effetti collaterali a breve termine

0
114

Caffè, scoperti nuovi effetti collaterali a breve termine: le nuove informazioni sulla consumatissima bevanda.x

caffè effetti collaterali
Gli effetti collaterali e i benefici a breve termine: il nuovo studio sul caffè (foto: Pixabay).

Il caffè è senza dubbio ormai da diverso tempo una delle bevande più consumate quotidianamente; che lo si prenda la mattina appena svegli, oppure dopo i pranzi o il pomeriggio, è bevuto praticamente da (quasi) tutti.

Un nuovo studio ha però scoperto come la bevanda, a breve termine, possa avere non soltanto benefici fisiologici, ma anche degli effetti collaterali; ecco i risultati evidenziati dalla ricerca.

Caffè, scoperti nuovi effetti collaterali a breve termine: le nuove scoperte

Un nuovo studio ha coinvolto un gruppo di cento volontari adulti, ai quali sono stati monitorati tramite dispositivi ECG il ritmo cardiaco, l’attività fisica, il sonno e i livelli di zucchero nel sangue per circa due settimane.

In maniera del tutto casuale, i soggetti sono stati invitare a consumare o meno la bevanda per valutare gli effetti; il consumo è stato monitorato sia in tempo reale che con vari questionari giornalieri.

Stando ai risultati riportatid all’American Heart Association, tra gli effetti collaterali a breve termine del consumo di caffè ci sarebbe un aumento del 54% delle contrazioni ventricolari premature; al contrario, è stato registrato l’effetto benefico di un minor numero di  di episodi di tachicardia sopraventricolare.

In linea generale, i risultati hanno evidenziato come il consumo di caffè sia stato spesso associato a più attività fisica, ma a meno sonno; quanto al glucosio, non ci sono state sostanziali differenze nei livelli sia dei consumatori che dei non consumatori.

caffè effetti collaterali
Effetti collaterali e benefici del consumo di caffè (foto: Pixabay).

Leggi anche –> Test impossibile: trova il coniglio, ci riesce solo il 3% delle persone

Il caffè stimola dunque maggiore attività fisica, che ha ovviamente effetti benefici per la nostra salute e garantisce maggiore longevità; d’altro canto però la riduzione del sonno può portare non soltanto maggiore stanchezza, ma anche variegate problematiche a livello psichiatrico, neurologico e cardiovascolare.

Leggi anche –> Vitamine: se ti mancano queste hai problemi al cavo orale

Come spesso accade quando si parla di alimenti, è difficile stabilire il preciso consumo che possa ottenere il miglior compromesso possibile fra consumo di caffè e salute; la via di mezzo pare sempre aiutare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui