Fosforo: sei hai questi 3 sintomi c’è una carenza

0
150

Se hai questi 3 sintomi potresti avere una carenza di Fosforo. Ecco a cosa devi prestare maggiormente attenzione

fosforo_Leggilo.org_13.01.2022

Il fosforo è un nutriente molto importante per la nostra salute, per cui è fondamentale mantenerne un giusto apporto e intervenire quando ce n’è bisogno. Diverse funzioni del nostro organismo, infatti, sono strettamente collegate a questo minerale.

Importantissimo per le nostre ossa, il fosforo è un ottimo elemento nutritivo anche per i denti, muscoli e altri liquidi extracellulari. Tuttavia, non sempre si assume la giusta quantità di fosforo: se infatti hai questi 3 sintomi, vuol dire che c’è una carenza.

Fosforo: sei hai questi 3 sintomi c’è una carenza

Il fosforo svolge un ruolo molto importante in fondamentali legami chimici che ci consentono di produrre energia e, non meno importante, contribuisce a regolare il pH presente nel nostro sangue, in quello che viene chiamato “sistema tampone”.

LEGGI ANCHE –> TEST VISIVO DELLA FORESTA, IL 97% SBAGLIA E TU? PROVA CON NOI

Risulta essere molto importante anche per la salute del nostro cervello. Infatti, il fosforo aiuta a prevenire gli stati depressivi e tutela il mantenimento di una buona memoria. Insomma, è un minerale molto importante per la nostra salute. Per questo il nostro organismo ci avverte quando i livelli di fosforo sono molto bassi: se hai infatti questi 3 sintomi vuol dire che c’è una carenza.

È abbastanza difficile registrare un’importante carenza di fosforo durante l’arco della vita. Tuttavia, in particolari condizioni difficili, è possibile andare in contro a dei bassi livelli di fosforo all’interno del nostro organismo.

Il fosforo, infatti, è presente in numerosi alimenti, come il pesce, i semi di zucca, le mandorle, i legumi, la farina di segale e gli anacardi. Risulta quindi difficile assumere giornalmente livelli così bassi di fosforo da portare ad una carenza, tuttavia, ci sono dei casi particolari da non sottovalutare.

fosforo_Leggilo.org_13.01.2022

Parliamo infatti di quei casi di malnutrizione o malassorbimento del minerale, ma anche quando l’assunzione di determinati farmaci o la comparsa di patologie, rendano effettiva una carenza di fosforo.

I sintomi più comuni che avvertono il nostro organismo di una carenza di fosforo sono principalmente stanchezza, problemi di crescita, magrezza eccessiva, problemi all’apparato scheletrico, debolezza in ossa e denti e disturbi nervosi. 

LEGGI ANCHE –> VITAMINA D: IL LATTE VACCINO È UNA FONTE IMPORTANTE

Bisogna quindi fare attenzione e valutare la possibilità di una carenza di fosforico in caso di comparsa di questi sintomi:

  • Stanchezza;
  • Magrezza eccessiva;
  • Anoressia;
  • Problemi di crescita;
  • Disturbi nervosi;
  • Problemi a ossa e muscoli;
  • Debolezza nei denti.