Pizza: hai sete e pancia gonfia la sera? Svelato il motivo

0
23

Se ti è capitato di avere sete e pancia gonfia la sera dopo aver mangiato una pizza, vi spieghiamo qual è il motivo

test.pizza_Leggilo.org_08.01.2022
(foto: Pixabay)

La pizza è una vera e propria bandiera del nostro Paese. C’è chi alla risposta “qual è il tuo cibo preferito?” risponde “la pizza” e chi, invece, mente. Cosa c’è di meglio, infatti, di una bella serata in compagnia attorno ad una deliziosa pizza cotta nel forno a legna?

Tuttavia, non è raro, dopo una cena a base di pizza, avere sete e pancia gonfia. Perché succede? In questo articolo vogliamo spiegarti i motivi e quali sono i modi per evitarlo. Non preoccuparti, se leggi questo articolo la tua voglia di pizza non scomparirà.

Pizza: hai sete e pancia gonfia la sera? Svelato il motivo

Mangiare una pizza è tra le abitudini più diffuse nella nostra cultura occidentale. Tuttavia, è sempre necessario fare attenzione a non esagerare. Il nostro organismo, infatti, potrebbe lanciarci dei segnali provocando sete e pancia gonfia alla sera.

LEGGI ANCHE –> ROMPICAPO: RIESCI A RISOLVERE QUESTO? LA MENTE GIOCA DEI BRUTTI SCHERZI!

Ma perché succede? Non è raro, infatti, arrivare alla sera e avere dolori addominali dopo aver fatto una cena a base di pizza. Il motivo sarebbe legato alla farina utilizzata per realizzare le nostre amatissime pizze.

Ogni pizza, infatti, deve essere realizzata con una farina che possiede il giusto equilibrio tra glutine, proteine e amido. Ovviamente, è nettamente sconsigliato l’utilizzo degli additivi e degli stabilizzanti per realizzare le nostre pizze.

test.pizza_Leggilo.org_08.01.2022
(foto: Pixabay)

Inoltre, bisogna fare attenzione alla lievitazione. Questa deve essere adeguata alla cottura in forno. In caso contrario potrebbero formarsi proteine glicate, ovvero molecole piuttosto aggressive e, quindi, nocive, per le pareti intestinali.

Un ulteriore elemento da prendere in considerazione è l’amido resistente. Si tratta di una sostanza non digeribile dagli enzimi presenti nel nostro stomaco. L’amido viene quindi inglobato da batteri che, successivamente, producono gas. Da qui il verificarsi di meteorismo e disturbi intestinali, oltre ad una maggiore richiesta di acqua da parte del nostro organismo.

LEGGI ANCHE –> TEST: SCEGLI UN TRIANGOLO, ECCO COME TI VEDONO GLI ALTRI

Da non tralasciare l’importanza del condimento. Se troppo arricchito di sale, o semplicemente troppo abbondante, potrebbe provocare molta sete durante la digestione, oltre ad un fastidioso gonfiore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui