Zucca: lo sapete che una ha il sapore della nocciola? Ecco qual’è

0
154

Vediamo meglio insieme, tra i tantissimi tipi di zucca, quale in particolare ha un retrogusto di nocciola, e se l’avete mai assaggiata.

Zucca: lo sapete che una ha il sapore della nocciola? Ecco qual'è
Zucca: lo sapete che una ha il sapore della nocciola? Ecco qual’è

Come sappiamo le varietà di zucca sono tantissime, ed è un ottimo alimento perchè proprio di questa stagione.

Ma sapete che ognuna ha una consistenza diversa ed un sapore altrettanto diverso? Oggi parliamo di una varietà che sa di nocciola.

LEGGI ANCHE —> Indovinello: riesci a risolverlo? Sbaglia il 90% delle persone

Iniziamo con il dire che questo tipo particolare di zucca si chiama Butternut ed è originaria dell’Australia e della Nuova Zelanda.

Zucca: Ecco quale ha un sapore di nocciola

Ma è molto diffusa anche in altri paesi come gli Stati Uniti, ha un coloro molto più chiaro rispetto al quello che siamo abituati ed un sapore molto dolce.

Come tutti i tipi di zucca ovviamente è di questo periodo e si può preparare in mille modi diversi.

Cresce molto bene dove il clima è più caldo ed umido, e per questo motivo è molto più diffusa in quei paesi.

LEGGI ANCHE —> Friggitrice ad aria: Ecco cosa non andrebbe mai messo dentro

Ma possiamo trovarla anche in Europa senza problemi, come per altri tipi di zucca, ovvero la trombetta di Albegna, oppure la zucca di Napoli.

Ovviamente il nome particolare per quella di Albenga è dato dalla sua particolare forme, ed arriva a pesare fino a 2/3 kg.

La buccia è molto liscia ed il colore, come dicevamo tende più al giallo che all’arancione, ed i suoi semi all’interno sono piccolini.

La sua polpa molto dolce la rende perfetta per alcuni dolci, ma o confetture, è una varietà diversa che matura un po’ più tardi rispetto al normale, ovvero tra novembre e febbraio.

Come tutte le varietà di zucca, ovviamente è ricca di sali minerali, come il potassio o il ferro, ma ha anche Vitamina A,C, E, e quelle del gruppo B, oltre che ai carotenoidi.

Possiamo avere benefici sia per quanto riguarda la nostra pelle che per il nostro sistema immunitario.

Zucca: lo sapete che una ha il sapore della nocciola? Ecco qual'è
Ecco la zucca che ha un sapore di nocciola, si chiama Butternet

Avendo poi pochissime calorie, è ottima anche per chi vuole stare attento alla sua forma fisica.

Ma come possiamo prepararla? Come prima cosa possiamo dire che avendo una buccia motto sottile è davvero facile tagliarla.

Possiamo poi, come tutte le altre varietà, conservare i semi e mangiarli successivamente tostati in padella, al forno oppure nella nostra friggitrice ad aria.

Essendo così sottile possiamo cuocerla in forno con tutta la buccia e mangiarla tutta insieme alla polpa, ovviamente solo nel caso di sicurezza che venga da certificazioni biologiche.

Possiamo mangiarla anche cruda, come una sorta di carpaccio vegetale ma tagliandola in modo molto fino, condendola solamente con olio e spezie varie.

E’ possibile, poi friggerla anche perchè la sua buccia assorbe davvero pochissimo olio, evitandoci quindi troppi sensi di colpa.

E voi l’avete mai provato questo nuovo tipo di zucca? Fateci sapere se vi piace e come preparate solitamente la zucca

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui