Occhio a come utilizzi lo smartphone: la batteria del tuo cellulare non durerà a lungo se non metti in pratica alcuni accorgimenti

caricamento smartphone (foto: pixabay)
(foto: pixabay)

Quante volte il tuo smartphone ha iniziato a darti dei problemi seri riguardo la sua batteria, fino a farti decidere di cambiarla o di acquistare addirittura un cellulare nuovo? Oggi ti parliamo di uno dei problemi più diffusi legati agli smartphone, fornendoti anche alcuni consigli.

La durata della batteria del tuo smartphone dipende moltissimo, infatti, dal come lo utilizzi e, mettendo in pratia alcuni accorgimenti, potrai sicuramente preservare la vita della batteria del tuo cellulare e allungarne la vita.

Ecco come evitare di distruggere la batteria del tuo cellulare

La tecnologia moderna, negli ultimi anni, ha fatto dei veri e propri passi da gigante. I dispositivi mobili sono diventati predominanti e oggi ci permettono di rimanere connessi con tutto il mondo e di lavorare semplicemente avendo in mano un pratico e leggero dispositivo: lo smartphone.

LEGGI ANCHE –> SUSHI: NON CONSUMATELO TROPPO SPESSO. LO STUDIO VI LASCERÀ SENZA PAROLE

Ma uno dei problemi più diffusi (e fastidiosi) riguardo i cellulari è quello legato alla durata della batteria. Spesso, infatti, questa risulta essere danneggiata e con il passare del tempo sorge la necessità di cambiarla del tutto o addirittura di comprare un nuovo smartphone.

In questo articolo ti mostreremo come preservare ed evitare di distruggere la batteria del tuo cellulare, allungandone la vita. In questo modo eviterai inutili scocciature e, soprattutto, metterai al sicuro i tuoi risparmi:

  • Cerca di mantenere il tuo cellulare ad una temperatura costante: evitando sbalzi di temperatura. La batteria del tuo cellulare può infatti essere danneggiata dopo essere stata esposta al sole per molte ore. Inoltre, è estremamente consigliato di caricare il proprio dispositivo al di fuori della propria custodia protettiva. In questo modo eviterai di surriscaldare la batteria del tuo cellulare, proteggendo i circuiti dello smartphone da eventuali sbalzi di temperatura.;
  • Utilizza il caricabatterie originale del vostro smartphone: Spesso quando quest’ultimo si rompe e risulta inutilizzabile, la tendenza è quella di acquistare un caricabatterie qualunque: sbagliato. Un caricabatterie differente da quello originale potrebbe avere un voltaggio diverso e danneggiare quindi la batteria;

    caricabatteria (foto: PIxabay)
    (foto: PIxabay)
  • Non preoccupatevi troppo del livello di carica del vostro cellulare: grazie alle nuove batterie di cui gli smartphone moderni sono dotati, non serve attendere la carica completa del cellulare. Grazie alle nuove batterie al litio, potete caricare il vostro telefono anche parzialmente, senza alcuna conseguenza negativa;
  • Evitate di lasciare in carica lo smartphone per molte ore: un’accortezza che invece è utile tenere in considerazione è quella di lasciare il telefono in carica per molte ore (in particolar modo tutta la notte). Inoltre, ricordate che non serve lasciar scaricare completamente il vostro smartphone;
  • Non utilizzate le app durante il caricamento dello smartphone: è bene evitare di utilizzare soprattutto quelle app che consumano molta energia. In questo caso la batteria potrebbe surriscaldarsi, danneggiando il cellulare;

LEGGI ANCHE –> MONETE:QUESTA DA 50 CENTESIMI NE VALE 20.000: CONTROLLATE BENE A CASA!

  • Utilizzate applicazioni salva-batteria: Queste monitorano continuamente il vostro cellulare, preservando lo stato di salute della batteria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui