Video sconvolgente dal Pakistan: l’uccisione di una donna. Forse è Saman Abbas

0
411
Fonti ed evidenze: Fanpage, ilGiornale

Il programma di Rai 1 L’estate in Diretta mostra il video shock dell’assassinio di una ragazza da parte di un gruppo di uomini in Pakistan. Sospetti che la giovane sia Saman Abbas.

Saman Abbas

Il video è stato mandato al programma L’estate in Diretta in onda su Rai 1. Le immagini scioccanti mostrano l’uccisione di una ragazza, morta sotto i colpi di kalashnikov impugnati da un gruppo di uomini. Il tragico evento accade in Pakistan. Una volta arrivato nelle mani degli autori del programma lo scorso 13 luglio, il video è stato subito inoltrato ai carabinieri di Novellara che stanno indagando sul caso Saman Abbas. Il programma ha poi mostrato il video in esclusiva, oscurando ovviamente i momenti più drammatici.

Cosa mostra il video 

Il video è stato trovato sul dark web e poi inviato in anonimato al programma di Rai 1. Le immagini forti e violente mostrano una ragazza, apparentemente sui 19 anni, esile e con i capelli mori e mossi. È accompagnata da un gruppo di uomini, che la porta in un posto non ben definito, poi un uomo le si avvicina con in mano un Kalashnikov e le spara uccidendola. L’uomo ha il viso coperto, ma alla mano si nota un anello che fa pensare appartenga ad una famiglia ricca. 

Dopo l’assasinio, un altro uomo si avvicina al corpo esanime della ragazza. È alto all’incirca 1.65, ha i capelli scuri e i baffi. C’è la possibilità che si tratti proprio del padre di Saman, soprattutto perché nel video possiamo poi vedere l’uomo accarezzare il corpo della giovane, prima di coprirle il volto con un velo. Il motivo per cui hanno ucciso la ragazza, molto probabilmente, è per un delitto d’onore: la giovane amava un uomo diverso dal marito scelto dalla sua famiglia per lei.

La ragazza del video è Saman? Cosa pensano gli inquirenti

Il video è stato messo nel dark web il 7 luglio, per poi arrivare al programma nel pomeriggio del 13 luglio. Una volta inoltrato ai carabinieri, sono partite le verifiche sulla veridicità del video e le indagini per capire se la ragazza in questione sia proprio Saman Abbas. La Procura però resta del parere che Saman sia stata uccisa in Italia e che quindi non abbia mai raggiunto il Pakistan. Secondo gli inquirenti l’omicidio è avvenuto a Novellara la sera stessa che è scomparsa, il 30 aprile 2021. Il cadavere è quindi sepolto probabilmente nella campagna attorno alla casa della sua famiglia. 

Le ricerche del corpo sono state sospese dopo 67 giorni e l’impegno di più di 500 militari, unità cinofile, vigili del fuoco e tecnologie avanzate usate per ritrovare Saman. Continuano invece le indagini su ciò che è accaduto e continuano anche le operazioni per rintracciare e catturare i famigliari latitanti, ritenuti responsabili dell’omicidio e dell’occultamento del corpo della giovane Saman.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Saman, i familiari sono riusciti ad averla vinta: gli investigatori rinunciano alle ricerche

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui