Roma, paura per “Er Brasiliano”: l’auto della fidanzata colpita da quattro proiettili

0
231

Nella notte l’automobile della fidanzata di , il cosiddetto “Er Brasiliano” è stata colpita da quattro spari di pistola nel quartiere Pietralata, con tanto di lettera minatoria. La coppia ha denunciato alla Polizia, ma la paura resta tanta. Solidarietà da Vauro Senesi, con cui c’era stato uno scontro durissimo.

 

È stata una notte di preoccupazioni per “Er Brasiliano“, soprannome di Massimiliano Minnocci, il tatuatore e culturista romano che negli ultimi tempi grazie ai social e alle ospitate in tv ha raggiunto una certa notorietà. L’auto della sua fidanzata, parcheggiata poco distante dall’abitazione dove vive la coppia, nel quartiere Pietralata, è stata colpita da quattro colpi di pistola. All’interno dell’automobile l’autore del gesto ha lasciato una copia dell’autobiografia di Minnocci con un messaggio di avvertimento che ha allarmato l’uomo.

Tanta paura ma per fortuna nessun danno a persone: i quattro proiettili diretti verso l’autovettura della compagna di Massimiliano Minnocci hanno colpito l’abitacolo che al momento era vuoto, mentre un quinto proiettile si è conficcato all’interno di un muro nelle immediate vicinanze. Questo è quanto è emerso dal rilievo della Polizia Scientifica di Roma, giunta sul posto a seguito della segnalazione della coppia, arrivata nelle prime ore del 26 giugno verso le 6 del mattino.
Secondo le ricostruzioni il colpo non era stato organizzato per ferire la fidanzata di “Er Brasiliano” ma probabilmente è servito come avvertimento. All’interno della vettura è stata infatti trovata una copia dell’autobiografia dell’uomo (“Io sono Massimiliano Minnocci – la vera storia del Brasiliano“) con un messaggio scritto proprio in copertina che recita: “Fatti i ca**i tuoi“. Probabilmente la minaccia arriva da qualcuno che non ha gradito il contenuto del libro, ma ancora non si hanno nomi tra i sospettati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BRASILIANO (@brasiliano__official)

La reazione di Massimiliano Minnocci

“Er Brasiliano” dopo aver chiamato la Polizia ha anche denunciato sui suoi canali social l’accaduto, pubblicando fotografie e video dell’automobile danneggiata e del muro con il proiettile incastonato. “Avete fatto piangere mia moglie“, dice in video. “Bravi, avete vinto. Brutti infami, mi moje non se tocca. Lascio tutto, non mi interessa“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BRASILIANO (@brasiliano__official)

La vettura si trova ora sotto sequestro per accertamenti balistici. Le indagini proseguono da parte della Polizia di Stato ma gli elementi che Minnocci ha fornito agli investigatori per ora non sono ancora sufficienti ad identificare un possibile sospettato.

Leggi anche -> Roma, bimba di 9 anni colpita da ischemia mentre gioca: aveva il Covid, nessuno lo sapeva

Leggi anche -> I calciatori s’inginocchieranno per rispetto del Belgio che ha deciso di farlo, dice la Federazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui