Brescia, ladro colto da un malore pochi istanti dopo aver compiuto un furto

0
280
Fonti ed evidenze: TGCom24, Fanpage

Un ladro a Brescia ha rischiato seriamente di morire proprio dopo aver appena colpito la sua vittima. Inaspettatamente, l’uomo bersaglio del furto non ha esitato a salvargli la vita.

Ladro vittima 12 giugno 2021 leggilo.org 2021
Getty Images/Emanuele Cremaschi

Una storia insolita arriva da Brescia. E’ successo giovedì sera in via Cefalonia dove il ladro, un 45enne di origini tunisine, ha scelto come vittima del furto un automobilista che si era accostato al lato della strada per una sosta. L’uomo ha abilmente sgonfiato uno degli pneumatici dell’auto senza farsi scoprire, costringendo l’automobilista a scendere dalla vettura per capire cosa stesse succedendo: approfittando del momento di distrazione del malcapitato, il  45enne si è rapidamente impossessato del portafoglio e dello smartphone rimasti sul sedile della macchina. Fatto ciò, il ladro ha iniziato a fuggire prima che la vittima potesse reagire ma non ha fatto che pochi metri: un malore fulminante, probabilmente un infarto, ha infatti colpito il borseggiatore che è crollato sull’asfalto di fronte all’automobilista appena saccheggiato e ad altri passanti. Forse, una persona più vendicativa avrebbe reagito in modo diverso ma – dimostrando grande altruismo – l’uomo non ci ha pensato due volte a contattare i soccorsi del 118 prima di chinarsi sul ladro per effettuare la manovra CPR di rianimazione cardio polmonare con cui ha finito per salvargli la vita, anche grazie all’arrivo di alcuni passanti. tra cui un infermiere che ha attivato il defibrillatore in dotazione alle polizia locale di Brescia, giunta sul posto. Un vero gesto di solidarietà che ha salvato la vita al rapinatore. L’uomo è stato rianimato sul posto prima di essere trasferito e ricoverato d’urgenza, in codice rosso, alla Poliambulanza.

Il 45enne è stato fortunato ed è riuscito a salvarsi anche se gli agenti piantonano la sua camera presso l’ospedale pronti per arrestarlo al miglioramento delle sue condizioni. L’automobilista non ha rilasciato dichiarazioni in merito all’accaduto

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui