Napoli-Salerno, colpo all’autogrill ma l’auto non parte: i rapinatori hanno l’idea di attraversare a piedi l’A3

0
605
Fonti ed evidenze: Corriere del Mezzogiorno, Fanpage

Sull’autostrada Napoli-Salerno un uomo è stato investito dopo una rapina in un Autogrill della zona. Il tratto di strada è stato chiuso dalle autorità.

Rapina autogrill 31 maggio 2021 leggilo.org
Getty Images/Cristopher Furlong/archivio

Una rapina in un Autogrill sull’autostrada che collega Napoli a Salerno è finita in tragedia: non è stato però uno dei rapinatori ad uccidere qualcuno bensì un automobilista che ha travolto involontariamente proprio uno dei protagonisti del fatto di cronaca nera. E’ successo intorno alle 22:00 in uno dei tanti Autogrill sulla statale all’altezza di Nocera, nel salernitano. Un uomo assieme ad un complice è arrivato nel parcheggio dell’area di sosta Alfaterna su una Lancia Y: i due, dopo essersi assicurati che il luogo fosse poco frequentato e praticamente sgombro da clienti, sono entrati con un coltello in mano ed hanno costretto il cassiere a consegnare tutto il denaro presente nel registratore di cassa prima di darsi subito alla fuga per evitare l’arrivo delle Forze dell’Ordine. Ma la rapina all’autogrill si è conclusa tragicamente per uno dei due.

I due rapinatori, un 69enne ed un 47enne sono tornati a bordo dell’utilitaria che però non è ripartita: temendo di essere arrestati, i due hanno preferito fuggire a piedi nonostante i rischi. Uno dei due, il 47enne è riuscito a far perdere le sue tracce nelle campagne antistanti l’autostrada, dandosi alla macchia. Il suo complice però è stato meno fortunato: cercando di superare una corsia dell’autostrada per raggiungere il lato opposto del manto di cemento, l’uomo è stato improvvisamente travolto da un’auto che sfrecciava lungo la carreggiata. L’autista che non ha potuto evitare lo schianto è sceso per prestare i primi soccorsi al 69enne che è comunque deceduto per le lesioni. Si tratta di un’altra rapina finita in tragedia proprio per le persone che l’avevano portata a termine: nel frattempo, grazie alle immagini delle telecamere dell’Autogrill bersaglio della rapina, anche il 47enne che si era dileguato è stato rintracciato ed arrestato e si trova ora in stato di fermo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui