Prima la festa scudetto, dopo decide di cercare una escort. Finisce operato d’urgenza

0
552
Fonti ed evidenze: Stampa, Today

Dopo aver partecipato alla festa per lo Scudetto dell’Inter, un ventiseienne ha preso appuntamento con una escort. Ma la serata è finita malissimo. 

scudetto escort
Emanuele Cremaschi/Getty Images/Archivio

Dalla festa, al dramma. Questa l’incredibile situazione vissuta da un ragazzo di 26 anni residente a Torino che, recatosi a Milano per prendere parte alle celebrazioni dello scudetto vinto dall’Inter, ha rischiato di morire accoltellato. Il giovane, infatti, dopo aver perso l’ultimo teno che lo avrebbe dovuto riportare nel capoluogo piemontese, e in attesa del primo viaggio utile nella mattinata successiva, aveva deciso di trascorrere del tempo con una escort: dopo una rapida consultazione di alcuni siti internet, aveva fissato un appuntamento con una donna.

Poco dopo, però, l’allarme: è circa l’1:20 di notte quando il ventiseienne, di origini senegalesi, chiede aiuto a un passante in via Achille Maiocchi, nell’area tra Porta Venezia e Città Studi. Il ragazzo aveva una profonda ferita al fianco sinistro, un taglio con parziale eviscerazione: immediata la segnalazione al 118, che ha soccorso e trasportato il giovane all’ospedale Niguarda, dove è stata immediatamente avviata un’operazione chirurgica.

Prima di entrare in sala operatoria è stato lo stesso ragazzo a raccontare cosa gli era accaduto: il viaggio da Torino, la festa scudetto, il treno di ritorno perso, la telefonata con la escort. Raggiunta la donna – una sudamericana che lavora proprio in via Maiocchi – il ventiseienne le avrebbe consegnato 50 euro per una prestazione sessuale. Lei, presi i soldi, avrebbe chiesto al giovane di attendere qualche minuto; con il protrarsi dell’attesa, però, il giovane si sarebbe innervosito e avrebbe quindi chiesto la restituzione della somma per andare via. Una richiesta che avrebbe mandato su tutte le furie la escort, e che avrebbe scatenato una lite furiosa, degenerata nel ferimento del ragazzo con un coltello.

Inutili i tentativi, da parte delle Forze dell’Ordine, di rintracciare la donna: alcuni agenti di Polizia si sono infatti presentati all’appartamento indicato dal ferito, senza però trovare nessuno all’interno. L’abitazione è stata ora posta sotto sequestro e gli investigatori sono al lavoro per rintracciare la donna.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui