Macerata, Gianluca perde la vita sulla provinciale. Non è il primo incidente simile

0
47
Fonti ed evidenze: Resto del Carlino, Corriere dell'Adriatico

Un uomo di nome Gianluca Mosconi perde la vita sulla provinciale 361 a San Severino Marche. E’ solo l’ultima vittima di una lunga serie su quella strada. 

Gianluca Mosconi 11 maggio 2021 leggilo.org

Secondo gli abitanti del luogo quella di Gianluca Mosconi non è solo una sfortunata tragedia: la strada su cui l’uomo, 35enne padre di due figli, ha perso la vita infatti è molto pericolosa e chi abita a San Severino Marche in provincia di Macerata lo sa bene. Eppure, non è stato fatto nulla per prevenire il dramma che si è consumato ieri mattina attorno alle ore 7:45. Gianluca Mosconi, impiegato come muratore presso un cantiere non lontano dalla provinciale 361 dove è avvenuto il dramma, si stava recando a lavoro come ogni mattina a bordo del furgone di proprietà della ditta che stava conducendo sul posto di lavoro. Per cause non ancora chiare, forse dovute ad asperità del manto stradale, il 35enne ha perso il controllo del veicolo finendo nella corsia opposta della provinciale.

In quel momento, nella corsia, si trovava parcheggiato un camion di un’altra ditta incaricata di svolgere alcuni lavori che avevano necessitato l’approntamento di un cantiere mobile sulla strada in questione: il mezzo – vuoto poiché il conducente non si trovava in quel momento a bordo – è apparso improvvisamente davanti all’uomo che non è riuscito a sterzare in tempo: i soccorsi sono stati avvisati prontamente e quanto il 118 è arrivato sul posto Gianluca Mosconi era ancora vivo anche se in condizioni molto preoccupanti. Il successivo trasferimento presso l’Ospedale Le Torrette di Ancona non è servito però a nulla perchè purtroppo l’uomo si è spento nonostante le cure somministrate. Le indagini sul sinistro sono in corso ma la provinciale 361 è purtroppo famigerata tra i residenti del comune: dal 2005 ad oggi infatti ben 8 persone hanno perso la vita in 5 incidenti mortali verificatisi su quel tratto di strada, un bilancio estremamente salato a cui oggi si va ad aggiungere ancora una vittima.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui