Gianni Morandi ancora in ospedale: le ultime novità sull’intervento

0
210

Gianni Morandi deve restare in ospedale ancora qualche altro giorno e i medici fanno sapere che non c’è bisogno di nessuna operazione 

gianni morandi

Nei giorni scorsi, il cantante bolognese è riuscito a far prendere un grande spavento a tutti i suoi familiari e non. Gianni Morandi a causa di un incidente domestico ha riportato delle gravi ustioni sia alle mani che alle gambe e dall’11 marzo è ricoverato in ospedale. L’artista fortunatamente non è in pericolo di vita e man mano si sta riprendendo. Nei giorni scorsi si è parlato di un possibile intervento chirurgico ma dopo accurate analisi l’equipe medica del Bufalini di Cesena ha fatto sapere che l’operazione può essere esclusa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianni Morandi (@morandi_official)

Gianni Morandi non sarà sottoposto a nessun intervento chirurgico

Gianni Morandi non sarà operato, ma resta in ospedale per continuare a ricevere la giusta assistenza medica. Tutti si stanno occupando di lui e fortunatamente le sue condizioni stanno migliorando giorno dopo giorno. C’è un forte ottimismo e sia la moglie Anna che tutti i suoi fan non vedono l’ora di rivederlo presto a casa.

Nei giorni scorsi ha fatto il giro del web una foto di Morandi in compagnia di alcuni medici dell’ospedale Maggiore di Bologna. Il cantante è apparso molto sereno e tranquillo, e ha ringraziato tutti coloro che si sono presi cura di lui prima di essere trasferito al Bufalini, nel reparto ustioni.

Il grave incidente del cantautore

Gianni Morandi è rimasto vittima di un incidente che poteva costargli davvero la vita. Mentre stava bruciando delle sterpaglie fuori dalla sua abitazione ha perso l’equilibrio per poi cadere, ustionandosi alle mani e alle gambe. Fin da subito la situazione è apparsa molto preoccupante soprattutto per la mano destra.

Per tale motivo, i medici hanno deciso di ricoverarlo e sottoporlo a tutte le cure possibili. Dopo i primi accertamenti ha subito iniziato la terapia senza mai perdere quel sorriso e quell’ottimismo che lo contraddistingue. L’artista, infatti, malgrado le fasciature e sicuramente il dolore, non ha perso la voglia di scherzare, divertendosi a fare anche qualche selfie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui