Le cose si mettono male per Alda D’Eusanio, chiesti danni per un milione di euro

0
31

L’Avvocato di Adriano Aragozzini fa sapere che il suo assistito ha chiesto ad Alda D’Eusanio un risarcimento di un milione di euro

alda d'eusanio

Sembrano proprio non finire i problemi per Alda D’Eusanio. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip, nella casa non si è proprio risparmiata usando dei termini che hanno offeso molte persone e a quanto pare le sono costate molto caro. La giornalista è stata espulsa immediatamente, dopo che la cantante Laura Pausini e suo marito si sono rivolti ai legali. Non era mai successa una cosa del genere e i problemi per la nota opinionista Mediaset non sono terminati.

Alda D’Eusanio e le accuse ad Adriano Aragozzini

Elda D’Eusanio è ancora sotto l’occhio del ciclone. In molti sicuramente ricorderanno le frasi utilizzate dentro la casa quando ha parlato di Adriano Aragozzini: “Ragazzi voi non so se sapete tutto, ma Mia Martini ne ha passate davvero tante. Ha dovuto lottare contro tantissime cose. Mi dispiace per quello che le è successo. Che poi lei è stata distrutta anche da Aragozzini, sto parlando di Adriano Aragozzini”.

E proprio quest’ultimo che subito smentito le parole della donna, aveva ammesso che si sarebbe rivolto a dei legali e a distanza di un mese è arrivata la sentenza. L’uomo ha spiegato che è stato l’unico negli anni a restare accanto alla cantante e a resuscitarla quando ormai tutti le andavano contro. “Queste sono notizie fasulle e destituite da qualsiasi fondamento”, ha affermato Aragozzini.

La sentenza e la richiesta di risarcimento

Adriano Aragozzini si è dunque rivolto ad un legale subito dopo le accuse. A distanza di un mese, l’Avvocato Elisabetta Calvario ha fatto sapere che il suo assistito ha sporto denuncia contro Alda D’Eusanio chiedendo un risarcimento di un milione di euro. “Adriano Aragozzini ha presentato denuncia-querela per “gravissima calunnia” nei confronti di Alda D’Eusanio che al Grande Fratello Vip l’aveva definito un delinquente” ha reso noto il legale. L’importo richiesto, sottolinea, verrà interamente versato per beneficenza al Presidente della Caritas Internationalis Cardinale Luis Antonio Tagle al Vaticano.

Una richiesta ingente, senza dimenticare che anche la Pausini potrebbe avanzare pretese  risarcitorie molto pesanti. Alda dopo alcune settimane di silenzio ha scritto un lungo post sui social dove ha chiesto scusa a chiunque ha fatto del “male”… Cosa dirà adesso?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui