Boeing scompare, i testimoni: “E’ esploso in volo e caduto in mare”. A bordo anche dei bambini

0
846
Fonti ed evidenze: Corriere della Sera, Adnkronos

Un Boeing della compagnia Sriwijaya Air è scomparso in Indonesia. Secondo gli investigatori che seguono il caso, potrebbe essere stato vittima di un incidente.

Indonesia boeing 9_1_21 leggilo.org
Getty Images/Adek Berry

Le autorità indagano su una possibile tragedia nell’arcipelago dell’Indonesia, dove un Boeing 737-500 della compagnia locale Sriwijaya Air sarebbe sparito improvvisamente dai radar che sorvegliano lo spazio aereo della nazione asiatica. L’aereo potrebbe essere rimasto coinvolto in un esplosione mentre era in volo e precipitato in mare, secondo gli operatori dei radar del posto. Il volo, denominato SJ182 per gli operatori del traffico aereo, stava eseguendo un viaggio di routine da Giacarta – metropoli indonesiana – verso Pontianak, situata sull’isola del Borneo che è geograficamente divisa tra gli stati asiatici di Malasya e Brunei. Tuttavia, nonostante la durata della tratta sia piuttosto breve – circa 95 minuti secondo il personale della compagnia – l’aereo non è mai arrivato a destinazione. Le ultime tracce lasciate dall’aeroplano sul radar indicano un’altitudine di circa 3.000 metri, raggiunta nella fase di ascesa del mezzo, come se l’aereo non avesse mai raggiunto la quota di volo prevista, rimanendo vittima di un’emergenza proprio nelle fasi conclusive del decollo.

Il Boeing proveniente dall’Indonesia è sparito improvvisamente dai radar mentre sorvolava il Mar di Giava lungo i 700 chilometri previsti del tragitto, attorno alle ore 14:40. Immediati i tentativi di prendere contatto con il pilota ed il suo equipaggio operati dal personale che dalla torre di controllo seguiva gli spostamenti del velivolo, tutti vani. A bordo del mezzo – stando alle carte di imbarco – ci sono 56 passeggeri, tra cui 7 bambini e 3 neonati a cui si sommano 6 membri dell’equipaggio. A preoccupare particolarmente le autorità dell’Indonesia c’è il fatto che il Boeing potrebbe essere stato vittima di un incidente, forse di un’esplosione mentre era in volo sul tratto di mare: “Sono stati individuati rottami e resti umani in acqua”, ha infatti dichiarato Eko Surya Hadi, ufficiale della Guardia Costiera locale che sta portando avanti una ricognizione nell’area per capire cosa possa essere successo. Anche altre fonti indonesiane sembrano confermare l’accaduto: “Abbiamo ricevuto informazioni dai pescatori intorno a Male Island intorno alle 15.00, hanno sentito un suono simile a un fulmine, poi un’esplosione, un boom”, ha detto il capo delle pubbliche relazioni locale Jaya Kombes. Le autorità stanno proseguendo con gli accertamenti. Se i peggiori timori delle autorità dovessero realizzarsi, si tratterebbe di uno dei peggiori disastri aerei degli ultimi anni, assieme a quello occorso ad un velivolo militare algerino circa due anni fa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui