Corsa al pronto soccorso per salvare il figlio di 6 anni, l’auto si schianta la notte di Capodanno

0
304
Fonti ed evidenze: Ansa, Napoli Today

A Napoli il 2021 si apre con un tremendo incidente in auto: vittime, un 31enne e la sua famiglia. L’uomo stava portando in ospedale il figlio assieme alla moglie.

Stava guidando in tutta fretta per accompagnare suo figlio in ospedale il 31enne di Napoli che ha improvvisamente perso il controllo dell’auto, rimanendo coinvolto in un tremendo incidente che adesso rischia di costargli la vita. E’ successo sulla strada tra i quartieri di Marano e Chiaiano proprio nella notte di Capodanno: al momento dell’impatto, sull’automobile oltre al padre e al figlio si trovava anche la moglie dell’uomo. La dinamica dell’incidente non è chiara: ciò che si sa per certo è che durante la notte di Capodanno, il 31enne ha preso suo figlio – di appena 6 anni – e lo ha caricato in auto per portarlo al pronto soccorso, preoccupato per le sue condizioni di salute. Con l’uomo è andata anche la moglie, a sua volta in apprensione per la salute del bambino.

All’altezza della stazione della Metro di via Santa Maria a Cubito però, la Fiat Punto dell’uomo ha improvvisamente sbandato vistosamente, schiantandosi contro quattro automobili parcheggiate nei dintorni. Le cause dell’incidente – avvenuto attorno alle 2 di notte secondo i soccorritori – non sono ancora del tutto chiare: gli investigatori hanno ipotizzato che l’uomo procedesse a gran velocità per riuscire a portare il figlio in ospedale il prima possibile. Quando gli uomini del 118 hanno raggiunto l’auto distrutta, hanno trovato la donna lievemente ferita, recuperato dai rottami dell’auto il piccolo di sei anni per trasferirlo subito all’Ospedale di Napoli Santobono e constatato che la persona rimasta più gravemente ferita nell’incidente era proprio l’uomo che adesso – secondo alcuni cronisti – versa in condizioni talmente gravi da mettere a rischio la sua vita. Il 31enne è stato trasferito all’Ospedale Cardarelli dove viene costantemente monitorato dai medici. Il 2021 si apre con un altro incidente stradale dalla dinamica non chiara: il 2020 appena conclusosi è stato un anno molto difficile con ben 90.000 incidenti – cifra perfino in calo rispetto agli anni precedenti – che hanno ferito o ucciso delle persone.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui