Andrea Delogu ed il passato che nasconde un dramma: “Solo oggi riesco a parlarne”

0
56

Andrea Delogu ha raccontato gli anni difficili della sua giovinezza che nascondono un dramma per la famiglia. Solo ora ne ha voluto parlare

Andrea Delogu

La conduttrice di “Ricomincio da Rai Tre” è un personaggio amatissimo dal pubblico, che l’apprezza sia come donna che come conduttrice. Bellezza e sensualità, ma anche tanta simpatia, l’hanno resa nel tempo come uno dei personaggi più apprezzati della televisione. In questi giorni è alla condizione del nuovo programma su Rai Tre insieme a Stefano Massini, un format apprezzato e che ha ottenuto anche un buon risultato di pubblico. La ex conduttrice di “La vita in diretta estate” ha raccontato a La Repubblica un aneddoto importante della sua infanzia. La conduttrice è apprezzatissima sia nelle sue apparizioni televisive, con il pubblico che stravede per lei, che in quelle sul web. Infatti i post della conduttrice sono spesso presi d’assalto dai follower che rimangono folgorati dalle sue doti fisiche che rimangono apprezzate dal pubblico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Delogu (@andrealarossa)

Andrea Delogu ha vissuto degli anni nella comunità di San Patrignano, in quanto i suoi genitori, che hanno avuto problemi con la droga, si sono conosciuti li. La giovane ha trascorso degli anni all’interno della Comunità, ma mai prima di oggi aveva avuto il coraggio di confessare questo suo segreto. Tanto che per lei si è trattata di una vera liberazione dopo aver raccontato questo episodio della sua vita, che per qualcuno potrebbe essere drammatico, ma che invece probabilmente non lo è. In quanto è grazie all’incontro in quella comunità che i suoi genitori si sono conosciuti, ed hanno vinto anche la loro battaglia contro la droga. Una storia bellissima che testimonia anche la voglia di una ragazza di essere arrivata al successo potendo raccontare un messaggio di speranza a tante persone che si trovano a combattere il problema che hanno avuto i genitori in passato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui