Rita Rusic contro Cecchi Gori a Verissimo: “Mi ha tolto tutto, divorzio a zero euro”

0
80

Rita Rusic è stata ospite nel salotto di Silvia Toffanin, soffermandosi inevitabilmente sul rapporto con l’ex marito non proprio idilliaco

Rita Rusic

L’ex moglie di Vittorio Cecchi Gori è stata ospite di Silvia Toffanin a Verissimo. Il programma seguitissimo del sabato pomeriggio che racconta le storie dei vari personaggi dello spettacolo e della televisione. Oggi è toccata alla modella croata che per anni è stata al fianco del noto imprenditore cinematografico prima di separarsi una ventina di anni fa. Il racconto nel salotto della Toffanin è stato forte, soprattutto nella parte che ha riguardato l’ex marito. “Avrei dovuto separarmi almeno tre anni prima di quando poi effettivamente l’ho fatto”. Una vita vissuta nell’ombra di un uomo gelosissimo e che non le ha mai permesso di fare una carriera come lei avrebbe sognato. Poi le vicende personali e la paura di una convivenza che era diventata difficile, con la scelta obbligata della separazione.

Rita Rusic è un personaggio molto amato dai follower. Dopo la sua partecipazione al Grande Fratello Vip la sua notorietà è aumentata anche su Instagram dove continua a far perdere la testa ai suoi ammiratori che impazziscono per la sua sensualità ed un fisico perfetto. Nella chiacchierata di oggi pomeriggio con Silvia Toffanin ha evidenziato le difficoltà sopportate con la convivenza con Vittorio Cecchi Gori, e la scelta per il bene dei figli “che probabilmente non ha mai amato” ha dichiarato l’attrice e produttrice croata. La separazione dall’ex marito è stata dolorosa, poi c’è stato un riavvicinamento per le difficili conseguenze del marito, prima della rottura definitiva: “Non ci vediamo da giugno, dal momento che si parla tanto del mio divorzio, dovete sapere che è stato un divorzio a zero euro”. Parole forti dell’attrice croata che adesso vuole riprendersi tutto quello che le è stato tolto: “Per 16 anni non mi ha mai concesso di fare un intervista, temeva la mia notorietà”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui