Stop Violenza sulle donne: l’appello dei personaggi dello spettacolo su Instagram

0
124

Stop violenza sulle donne: nella giornata internazionale per l’eliminazione di tutti gli abusi, l’appello dei personaggi dello spettacolo

Stop violenza sulle donne

Oggi 25 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. L’importante ricorrenza è stata istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, per far si che si potesse debellare una volta per tutte il fenomeno del femminicidio in particolare, ma in generale tutti i tipi di abusi nei confronti del gentil sesso. Ad oggi tanto ancora c’è da lavorare per eliminare questa vergognosa piaga che assilla da tempo la società contemporanea.

Tanti i personaggi dello spettacolo e della televisione che nella giornata di oggi hanno voluto lanciare in ogni modo un messaggio per ricordare il ruolo fondamentale che la donna svolge nella società. Sin dalle prime ore del mattino come detto sono stati centinaia i personaggi dello spettacolo che hanno voluto partecipare alla ricorrenza che oggi tutto il mondo celebra.

Stop violenza sulle donne: questo il messaggio che tantissimi personaggi pubblici hanno lanciato da stamattina su Instagram. Da Miriam Leone a Eleonoire Casalegno passando per Pamela Prati. Donne giovani e meno giovani hanno voluto partecipare alla ricorrenza in modo diverso ma compatto. In risalto i messaggi di Serena Grandi e di Isabella Ferrari, ma anche quello della giovane e balla influencer Giulia De Lellis. Insomma, la lista è davvero lunga ed infinita, impossibile raccogliere tutte le testimonianze.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulia (@giuliadelellis103)

Selvaggia Lucarelli in un post ha voluto denunciare ancora delle porcherie maschiliste che un locale friulano ha rivolto alle donne. E ancora, Naike Rivelli con un post colorito ma efficace, Tosca D’Aquino e Maria Grazia Cucinotta. Anche tanti uomini hanno mostrato interesse verso questo argomento ed hanno denunciato ogni tipo di violenza. Da Francesco Renga a Nino d’Angelo ma anche tanti altri ancora: tutti hanno affermato che non esiste nessuna giustificazione quando si usa una violenza su una donna.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Renga (@francescorenga)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui