Coronavirus, Nina Zilli racconta i suoi sintomi: “Non è come vi dicono, state e casa”

0
11

Coronavirus che sta colpendo tanti personaggi dello spettacolo. Anche la famosa cantante ha raccontato la sua esperienza con il contagio

Coronavirus

La cantante è stata una delle prime a voler raccontare il suo contagio in questa seconda ondata. La prima cosa che si sentì di dire a tutti è stata quella di stare attenti, e di evitare luoghi chiusi e ristoranti. Perché purtroppo è proprio in questi scenari che il virus diventa più pericoloso. Lei infatti ha dichiarato di avere la certezza di essersi contagiata in un ristorante in una cena di lavoro dove c’erano tantissime persone sedute ai tavoli. A distanza di tre settimane dalla sua positività adesso la cantante può dirsi ‘libera’ di uscire dal suo isolamento che le ha creato stress ed ansie, soprattutto per alcuni sintomi che portano a non dover trascurare questo virus in nessun modo. Il messaggio resta quello di non dare retta ai negazionisti e a tutti quelli che vogliono sottovalutare i rischi di un possibile contagio.

Coronavirus che colpisce davvero tutti in questa seconda ondata, che appare più critica della prima che aveva portato un emergenza particolare solo in alcune regioni. Adesso il virus sembra circolare con una certa velocità ed insistenza su tutto il territorio, senza risparmiare nessuna regione. Anche i personaggi dello spettacolo, gli artisti e quelli della televisione non sono stati risparmiati dal contagio. Tra questa Nina Zilli che ha raccontato in alcune storie Instagram quelli che sono stati i suoi sintomi, invitando tutti a non sottovalutare i rischi e a stare attenti. “Non è una semplice influenza” ha ripetuto sui social. Confermando di aver avuto febbre e dolori influenzali per qualche giorno. Ma anche tosse ed atroci mal di testa e problemi di otite oltre alla perdita di olfatto. Insomma, non proprio una passeggiata come vogliono far credere tanti personaggi che minimizzano sugli effetti della pandemia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ninja Zilli (@ninazilliofficial)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui