La comica Katia Follesa, dopo aver ricevuto diverse critiche per il suo dimagrimento risponde agli haters con un video divertente su Instagram

Qualche giorno fa Katia Follesa, attrice e comica italiana, si è ritrovata al centro di una polemica per aver postato una foto su Instagram, in cui mostrava le sue nuove forme dopo un dimagrimento repentino dovuto a problema di salute.

leggi anche–>Katia Follesa attaccata dagli haters perchè dimagrita

Dopo aver pubblicato le foto del suo cambiamento (post qui sotto), gli haters non si sono fatti attendere e hanno iniziato a riempirla di critiche come ad esempio “le belle non fanno ridere” e anche altri che hanno iniziato a dirle di non essere più un riferimento femminile perché la conoscevano come la comica simpatica e in carne, quindi ora con  qualche kilo in meno e avendo trovato il suo peso forma non può più essere una paladina delle donne e non fa più nemmeno più ridere?

Sicuramente, come dice la stessa Follesa è triste andare a criticare la professionalità di una persona solo per il suo aspetto fisico. Siamo abituati a vederla in ambiti divertenti e spensierati, ma all’inizio questi insulti non sono andati tanto giù alla Follesa, tanto da dichiarare di essere stata male per colpa di queste frasi, in ogni modo l’attrice ha voluto comunque dare una spiegazione a chi l’ha attaccata sui social dicendo che, i suoi kili di troppo erano dovuti alla sua precedente gravidanza, dove era arrivata a pesare anche 70 kili, ora invece per colpa di un problema di salute, essendo cardiopatica, ha dovuto perdere peso per star bene.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Che figa uaglio’…… styling Susanna Ausoni e Federica Peluso! @susanna_ausoni @federica_peluso__ pic by @narrapps

Un post condiviso da Katia Follesa (@katioska76) in data:

Il Video ironico di Katia in risposta agli insulti

Katia Follesa, dopo aver ricevuto numerose critiche per il suo dimagrimento, decide di rispondere alle accuse facendo un video divertente su Instagram in cui si mostra per quello che è realmente, con i suoi difetti e senza trucco, Challenge chiamata skin positivity, che serve per dare coraggio a quelle ragazze che si vergognano per i loro difetti perché abituate a vedere sui social solo foto di modelle stereotipate, senza un filo di grasso e senza imperfezioni sulla pelle, questo movimento è stato utilizzato ultimamente da diversi Influencer sui social, tra i più importanti ricordiamo Giulia De Lillis all’ultima edizione del festival di Venezia si è presentata con l’acne sul red carpet, indossando un bellissimo abito bianco.

Nel video Katia ha voluto mandare ai suoi haters un messaggio ironico ma chiaro, in cui si riprende con la fotocamera e inizia a unire con un pennarello i suoi puntini dell’acne come se fosse un gioco all’interno della settimana enigmistica, alla fine unendo i puntini esce proprio un disegno come si faceva quando si era bambini.

il video è stato visualizzato da moltissimi suoi fans che l’hanno premiata con tantissimi commenti di incoraggiamento anche perché saper ironizzare sui propri difetti è una tra le forme più alte d’intelligenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Meno male ci sono ancora le passioni…… ci salveranno!!! @angelorpisani #unisciipuntini #tornoadolescente #costellazioni

Un post condiviso da Katia Follesa (@katioska76) in data:

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui