Coronavirus: ora il Lockdown potrebbe deciderlo Mattarella

0
28
Fonti ed evidenze: Adnkronos, Open

Gli scienziati si rivolgono al Presidente della Repubblica e al Premier attraverso una lettera: servono misure drastiche entro tre giorni o la situazione sarà fuori controllo.

Oltre cento scienziati hanno firmato una missiva indirizzata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al Premier Giuseppe Conte. L’appello è chiaro: adottare misure drastiche il prima possibile per fermare la risalita dei contagi di Covid. Due o tre giorni, non oltre o la situazione sarà completamente fuori controllo. Se i contagi dovessero proseguire a questo ritmo – scrivono – arriveremo a contare 500 morti al giorno entro metà novembre. Più si attende e più il conto da pagare sarà salato per l’Italia: in termini di vittime e in termini economici. Gli ospedali crolleranno a stretto giro se non ci si muove in tempo.

Dichiarazioni in linea con quelle del virologo Walter Ricciardi, membro del Comitato tecnico scientifico che affianca il Governo per l’emergenza Coronavirus e  consigliere del Ministro della Salute Roberto Speranza. Ricciardi già giorni fa aveva previsto che saremmo arrivati ad avere circa 16.000 casi al giorno entro Natale. E i numeri di ieri gli hanno dato ragione.

Il Governo – secondo le dichiarazioni del Presidente del Consiglio – sta facendo davvero di tutto per scongiurare un secondo lockdown nazionale. Questa settimana, in diverse Regioni, è stato adottato il coprifuoco ed è tornato l’obbigo di autocertificazione qualora si sia obbligati a spostarsi per comprovate necessità. E domenica prossima si decideranno le sorti di piscine e palestre. Non si esclude neppure l’idea di un coprifuoco nazionale per evitare la movida – che genera assembramenti – nelle ore serali e notturne. Un coprifuoco condiviso su tutto il territorio eviterebbe anche eventuali spostamenti tra le Regioni a cui molti potrebbero pensare per non dover sottostare a misure ritenute troppo restrittive. Il nuovo Dpcm potrebbe prevedere anche un nuovo divieto di spostamento tra le Regioni. Ma per il momento si tratta ancora solo di ipotesi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui