Temptation Island slitta, ma stavolta non è colpa del Coronavirus

0
8

Il Coronavirus ha bloccato diversi programmi ma non Temptation Island. L’edizione “normal”, che dovrebbe partire a breve e che vede al timone Alessia Marcuzzi, è stata infatti rimandata e per la prima puntata c’è ancora da attendere. Ma la causa… non è il Covid.

Sono sei le coppie che prenderanno parte alla prossima edizione di Temptation Island, versione Nip. Si tratta di Alberto Maritato e Speranza Capasso; Anna e Gennaro; Nadia e Antonio Giungo; Carlotta Dell’Isola e Nello Sorrentino; Sofia e Amedeo; Serena e Davide. Sono loro che metteranno alla prova i loro sentimenti in un viaggio vero e proprio dal sapore di emozioni, per poi decidere tutto davanti al tanto attesissimo falò di confronto. Un format semplice, standard e che fin dalla sua prima edizione ha avuto enorme successo, merito anche di Filippo Bisciglia a cui è stata affidata ed è affidata tutt’ora la conduzione, in alternanza con Alessia Marcuzzi.

Eppure, questa edizione che sta per arrivare sul piccolo schermo non sembra per niente facile. Infatti, non ci sarà nessuna puntata inaugurale per mercoledì 9 settembre, in prima serata su Canale 5, ma la prima puntata è rimandata. La causa, si ipotizzava, fosse il Coronavirus o il contagio di uno o più partecipanti. Eppure, lo slittamento è dovuto solo per un clamoroso scoppio di una coppia. Secondo il portale DavideMaggio.it, sarebbe una lei ad aver scoperto il tradimento di lui, un tradimento del quale aveva sempre sospettato. Per questo motivo, lei ha chiesto repentinamente il falò di confronto immediato. Una situazione inedita che si è abbattuta su tutto il programma, con gli autori che sarebbero stati costretti a cambiare tutto in corsa e montare diversamente tutto. Per questo motivo, quindi, la prima puntata è rimandata, forse di una settimana. Per il resto, tutto è uguale: il reality condotto da Alessia Marcuzzi sarà ambientato ancora una volta all’Is Morus Relais di Santa Margherita di Pula, in Sardegna. Alessia Marcuzzi, in un’intervista rilasciata al settiamanale “Tv sorrisi e canzoni“, si è detta molto felice di questa scelta: “Sono tornata al mio primo amore con i reality fatti da persone comuni. Con Maria De Filippi ne abbiamo parlato a lungo, all’inizio pensavamo di fare un misto di coppie, famose e non famose. Poi però siamo state d’accordo che le persone si riconoscono e si identificano di più con chi somiglia ai vicini di casa, ai colleghi di lavoro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui