Savini in Campania: volano tavolini, Mastella lo multa di 600 euro

0
1

Il sindaco di Benevento, nonché leader dell’ Udeur, Clemente Mastella ha accusato il leader della Lega Matteo Salvini di non avere rispetto per le regole in quanto durante un comizio non indossava la mascherina dopo le ore 18. E ha annunciato che lo multerà.

Quella che il leader della Lega Matteo Salvini ha trovata a Cava de’ Tirreni – in provincia di Salerno – non è stata un’accoglienza a braccia aperte. Il suo comizio – riferisce Il Fatto Quotidiano – in vista delle imminenti elezioni regionali in Campania, è stato disturbato da un gruppo di manifestanti che protestavano contro l’intervento dell’ex Ministro dell’Interno. I manifestanti, dopo ripetuti cori e fischi, hanno cercato di avvicinarsi al palco forse con l’intento di fermare il comizio. Per calmare la situazione sono dovute intervenire le forze dell’ordine. Ma i manifestanti non hanno esistato a scagliarsi anche contro i poliziotti lanciando oggetti, tra cui sedie e tavolini.

E non è andata molto meglio al capo del Carroccio neppure in un’altra città campana: Benevento. Qui a sollevare polemica è stato addirittura il primo cittadino Clemente Mastella. Mastella – riferisce la Repubblica – ha annunciato la sua intenzione di sanzionare il leader della Lega in quanto durante il suo comizio in città non indossava la mascherina. Infatti, anche se il tutto si è svolto all’aperto, l’orario imponeva l’utilizzo del dispositivo di sicurezza. L’ultima ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza – ricordiamo – impone l’utilizzo della mascherina anche negli spazi aperti tra le ore 18 e le ore 6 del mattino. E ciò vale in tutta Italia, a prescindere dalla situazione dei contagi. Mastella ha commentato: “Salvini ha avuto un comportamento in totale spregio della normativa”. Nei mesi scorsi Mastella – che oltre ad essere l’attuale primo cittadino di Benevento è anche fondatore dell’Udeur con alle spalle una lunga carriera nel Centrodestra – aveva dichiarato che in Campania non sosterrà la coalizione di Centrodestra proprio a causa della presenza della Lega ma appoggerà la ricandidatura di Vincenzo de Luca, sostenuto dal PD. Tuttavia il sindaco Mastella ci tiene a precisare che la multa di 600 euro a Salvini non ha nulla a che vedere con la politica:”Un politico oltre ad amministrare deve educare: Salvini è un cattivo esempio. A Benevento abbiamo un solo contagio. Con quella pagliacciata chi mi dice che non ne abbia causati altri? Io sono responsabile della salute dei miei cittadini, era doveroso che multassi Salvini che non ha rispettato la legge”. Dal canto suo Matteo Salvini – riporta l’Ansa – ha risposto: “Non mi occupo di paturnie  ma di vita vera. Pensiamo che in Campania c’è chi ha inaugurato ospedali inesistenti con i soldi dei campani”.

Samanta Airoldi

Fonte: Il Fatto Quotidiano, Repubblica, Ansa, Fanpage

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here