Home Persone Coronavirus, una donna morta a Napoli e nessuno vuole andare e prendere...

Coronavirus, una donna morta a Napoli e nessuno vuole andare e prendere il cadavere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:17
CONDIVIDI

Sabato 7 marzo a Napoli è morta Teresa Franzese, di appena 47 anni. Dopo che è stato eseguito il test per il Covid 19, i familiari sarebbero stati abbandonati a loro stessi per ore con il cadavere in casa. La donna è risultata positiva al test. 

coronavirus luca franzese

E’ davvero drammatico il video di Luca Franzese, il fratello di Teresa, morta sabato 7 marzo a Napoli a soli 47 anni. La donna soffriva di epilessia e seguiva una terapia. Era un soggetto maggiormente esposto ai rischi, dunque. Sabato pomeriggio un malore improvviso. I familiari – riferisce Il Mattino – hanno immediatamente chiamato il 118 ma nessuna manovra di rianimazione è servita a salvare la vita della giovane Teresa. Allora i familiari hanno insistito affinché venisse eseguito il test per il Coronavirus alla donna. Anche Luca Franzese, avendo fatto la respirazione bocca a bocca alla sorella, ha chiesto di farlo ma a lui è stato negato.

Dopo aver eseguito il test i soccorsi sono andati via e per quasi 48 ore la famiglia è stata abbandonata a se stessa con un cadavere in casa. Infatti – ha chiarito Luca Franzese nel suo video – nessuna azienda di pompe funebri voleva portare via la donna in quanto potenzialmente infetta. La famiglia – Luca, i genitori, l’altra sorella con il marito e i due figli – si sono sottoposti ad auto isolamento rinchiudendosi nella propria abitazione. Tutti profondamente addolorati e avviliti dalla totale assenza di sostegno da parte delle istituzioni. “Mia sorella era un soggetto a rischio per la sua epilessia ma non è stata minimamente seguita e monitorata, neanche il suo medico veniva. Ci hanno abbandonato. Non mi hanno  voluto fare il test, io potrei essere infetto, uscire e contagiare altre persone”.

#AIUTO CONDIVIDETE RENDETELO VIRALE PER IL BENE DI TUTTA L'ITALIA

Pubblicato da Luca Franzese su Domenica 8 marzo 2020

Come si evince da un post su Facebook del consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli,  Teresa Franzese è risultata positiva al Covid 19. Da alcune conversazioni sul whatsapp della ragazza, sembrerebbe che potrebbe essere stata contagiata da un’altra donna che, pur sapendo di avere il Coronavirus, non rispettava la quarantena. Per fortuna, nelle ultime ore, la salma di Teresa Franzese è stata presa in carico da una ditta di pompe funebri specificamente attrezzata.

Fonte: Il Mattino, Luca Franzese Facebook, Francesco Emilio Borrelli Facebook

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]