Il senatore sul Freccia rossa vuoto: “La gente è fuori di testa”

0
1

Il senatore Massimo Mallegni ha girato un video su un Frecciarossa Roma-Firenze, dove mostrava di essere da solo. Per il Senatore è frutto della psicosi collettiva alimentata dal Governo e dagli amministratori locali. 

Massimo Mallegni - Leggilo.org

 

Sta facendo il giro del web il video del Senatore e Vice Coordinatore della Toscana di Forza Italia Massimo Mallegni. L’esponente forzista ha pubblicato sulla propria pagina ufficiale di Facebook un post dove spiega di essere da solo su un treno Frecciarossa, tratta Roma-Firenze. Il Senatore chiarisce che sono le 7.40 del mattino, ovvero un orario in cui il treno, normalmente registra uno dei picchi di utenza, dal momento che molti si spostano per andare a lavoro. Racconta Mallegni: “Sono le 7.40 e sono sul treno Roma-Firenze. Solo l’unico passeggero. Pensate alla deficienza delle persone che non prendono il treno. Panico assoluto. Pensate alla responsabilità della folli di quegli amministratori che hanno causato tutto questo”. Conclude il Senatore Toscano: “Un Governo che ha bloccato l’Italia senza un’idea di una reciprocità internazionale. Senza aver pensato ai danni che avrebbe fatto, specie alle imprese. Sono dei pazzi scatenati. Ai cittadini dico: non cadente in questa assurda psicosi”. Mallegni, già tre volte Sindaco di Pietrasanta, in provincia di Lucca, è un esponente della Confindustria toscana e imprenditore nel settore del turismo. Ecco perchè le sue maggiori critiche sono rivolte a quei provvedimenti adottati dal Governo del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nell’affrontare la crisi economica dei territori colpiti dall’epidemia. Su questo, tra l’altro, vertono la stragrande maggioranza delle richieste avanzate, ad esempio, dalla Lega di Matteo Salvini. Nella giornata di ieri, Vittorio Sgarbi, Deputato del Gruppo Misto, ma candidato capolista di Forza Italia nelle recenti elezioni regionali in Emilia-Romagna, si era scagliato contro l’allarmismo creato nel nostro Paese. Anche Sgarbi ha criticato i provvedimenti del Governo, specie per la chiusura dei grandi eventi culturali, come teatri, cinema e mostre. In un video pubblicato nella giornata di ieri, sempre dal Senatore Mallegni, l’esponente forzista insiste: “Siamo italiani, siamo seri. Non siamo noi ad aver contagiato i cinesi, ma viceversa. Ma è un’influenza. Ripartiamo come Paese: non siamo una nazione di appestati”.

https://www.facebook.com/massimomallegni.it/videos/632403404264435/

 

Fonte: Pagina Ufficiale Massimo Mallegni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui