Home Cronaca Toscani: “Solo la cattiveria può aver strumentalizzato la mie parole sul Ponte”

Toscani: “Solo la cattiveria può aver strumentalizzato la mie parole sul Ponte”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:44
CONDIVIDI

Le parole del fotografo Oliviero Toscani sul crollo del ponte Morandi hanno suscitato lo sdegno non solo dei parenti delle vittime ma anche di diversi esponenti della politica e delle Sardine.

tutti contro toscani morandi

Qualche giorno fa il fotografo Oliviero Toscani, durante la trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora” si è lasciato scappare parole davvero molto pesanti sul crollo del ponte Morandi di Genova: ” Ma a chi può mai interessare se crolla un ponte?” La frase è stata pronunciata dopo la pubblicazione di una fotografia in cui Toscani veniva ritratto insieme a Luciano Benetton e alle Sardine nel centro culturale Fabrica, diretto dal fotografo stesso e sponsorizzato da Benetton. Queste parole hanno fatto molto male ai parenti delle 43 vittime che il 14 agosto 2018 hanno tragicamente perso la vita. Come riferisce Il Fatto Quotidiano, è intervenuta Egle Possetti, presidente del comitato Ricordo vittime Morandi. La donna ha sottolineato la mancanza di rispetto del celebre fotografo verso famiglie che hanno perso figli, sorelle, fratelli, nipoti. “Capisco che Toscani sia abituato a spostarsi in aereo e per lui passare su un ponte ogni mattina per recarsi al lavoro sia una cosa banale e da plebei. Ma c’è gente che quel giorno ha perso molto, anzi che ha perso tutto!”. Possetti non ha risparmiato critiche nemmeno verso le Sardine, il movimento di Mattia Santori che – a suo dire – non hanno scelto proprio i compagni di squadra migliori con cui lottare contro il leader della Lega Matteo Salvini. Dal canto loro le Sardine, dopo le esternazioni di Oliviero Toscani, si sono affrettate a prendere le distanze dalle posizioni del fotografo e lo hanno invitato a non metterle in mezzo e a non strumentalizzare la loro immagine. Contro Toscani sono intervenuti anche diversi esponenti della politica. Il nuovo leader dei Cinque Stelle, Vito Crimi, ha colto la palla al balzo per riportare l’attenzione sulla necessità di revocare le concessioni ad Aspi. La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, si è chiesta, invece, come mai le Sardine, invece di protestare contro Oliviero Toscani, si facciano le foto insieme a lui. E’ intervenuto anche il capo del Carroccio, Matteo Salvini: “Le Sardine vogliono portare “il vento nuovo” e poi si alleano con Toscani, benetton e Soros. caspita che novità!”.

In seguito a tutte le polemiche suscitate e alla presa di distanza della società autostradale, di Benetton e anche delle sardine, Oliviero Toscani è tornato sui suoi passi e sul suo profilo Twitter ha scritto: “E’ assurdo anche solo pensare che io me ne freghi del crollo del ponte Morandi. Come sempre sono stato frainteso. le mie parole sono state manipolate”.

Tutti contro oliviero toscani morandi

 

Fonte: Il Fatto Quotidiano, Oliviero Toscani Twitter

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]